Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


03/06/2021
HomeSanitàA Celano sarà un mese di ferro: misure super-stringenti per contrastare l’epidemia!

A Celano sarà un mese di ferro: misure super-stringenti per contrastare l’epidemia!

Il sindaco di Celano, Settimio Santilli, ha stabilito delle misure ancor più rispettive nel suo comune dato l’aumento continuo di casi di infezione da coronavirus. E’ stato così stabilito che:
• sono sospese le attività che abbiano luogo in sale da ballo, discoteche e locali assimilati, all’aperto o al chiuso, e degli eventi culturali;
• sono sospese le feste in luoghi al chiuso e all’aperto, compreso ristoranti e bar e delle feste conseguenti alle cerimonie civili o religiose;
• sono chiusi al pubblico gli eventi e delle manifestazioni riguardanti sport individuali e di squadra in quanto non è possibile garantire il distanziamento interpersonale di almeno un metro ed adeguato ricambio d’aria nelle strutture al chiuso;
• per bar, ristoranti, pub, gelaterie e pasticcerie è imposta la chiusura alle ore 23:00 con consumo al tavolo e sino alle ore 21:00 in assenza di consumo al tavolo; resta sempre consentita la ristorazione con consegna a domicilio, nel rispetto delle norme igienico sanitarie sia per le attività di confezionamento che di trasporto, nonché la ristorazione con asporto, con divieto di consumazione sul posto, o nelle adiacenze dopo le 21:00 e fermo restando l’obbligo di rispettare la distanza di sicurezza di almeno un metro;
• sono vietati i cortei funebri di accompagnamento delle salme dall’abitazione o dalla camera mortuaria fino alla chiesa e da quest’ultima al cimitero comunale;
• sono chiusi al pubblico il parco Santa Rita in località Madonna delle Grazie e tutte le strutture ludico ricreative in località Sacro Cuore.
Saranno eseguiti rigidi controlli da parte delle forze dell’ordine sul rispetto di quanto previsto sia nel DPCM che nell’ordinanza. La stessa sarà in vigore da domani fino al prossimo 13 Novembre: si avvia dunque un mese difficile per Celano e per i celanesi, che Santilli ha così riassunto: “Un mese di sacrifici di tutti per tornare alla normalità quanto prima. Uniti ce la facciamo: forza!”. 

QUESTA NOTIZIA TI INTERESSA? ENTRA A FAR PARTE DEL NOSTRO GRUPPO PER RICEVERNE OGNI GIORNO DI SIMILI: CLICCA “MI PIACE” SU CENTRALMENTE MARSICA QUI!

Inserisci un commento