Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


09/27/2020
HomePoliticaChieti, De Cesare presenta il suo programma partendo dal sociale

Chieti, De Cesare presenta il suo programma partendo dal sociale

 Il candidato sindaco del polo civico Paolo De Cesare dà il via alla illustrazione del suo programma e lo fa partendo dal sociale.

“Di giorno in giorno comunicheremo alla città come intendiamo farla rinascere dopo anni di oscurantismo. Spiegheremo ai teatini, con dovizia di particolari, cosa abbiamo in mente per riportare la vita, soprattutto, in che modo concretamente metteremo in pratica ogni iniziativa. La nostra attenzione va in via preliminare alle fasce più deboli e quindi al settore del sociale. La Chieti che immaginiamo è una Città vicina ai cittadini e alle loro esigenze, che possa andare incontro alle problematiche della gente, cercando per quanto possibile di farsene carico. Sogniamo una Chieti in cui sia forte il senso di comunità e di solidarietà, in cui la civica amministrazione non lasci indietro nessuno e si impegni per sollevare i cittadini da difficoltà e preoccupazioni, in cui nessuno si senta abbandonato.

Per questo già nei primi sette giorni di mandato istituiremo uno sportello denominato CHIETI ASCOLTA – CHIETI AIUTA.

Nel pomeriggio di ogni martedì e giovedì, dalle 16:30 alle 18:30, psicologi, avvocati e commercialisti, coinvolti dalla amministrazione comunale, riceveranno presso gli uffici comunali i cittadini meno abbienti e appartenenti alle fasce sociali più deboli e vulnerabili, al fine di fornire loro supporto e consulenza gratuita.

Questa è solo la prima iniziativa che metteremo in pratica, immediatamente dopo il nostro insediamento, relativa al sociale. Molti altri progetti inseriti nel programma, dedicati alle fasce più deboli, verranno resi noti nei prossimi giorni.”

Nessun Commento

Inserisci un commento