HomeAmbienteBRUNELLO DI MONTALCINO 2017 Barbi

BRUNELLO DI MONTALCINO 2017 Barbi

      Vino della settimana / 58     

BRUNELLO DI MONTALCINO 2017

 

Poche altre cantine italiane si possono identificare con un territorio e con la sua storia come la Fattoria dei Barbi a Montalcino. Una realtà speciale, da sempre custode della tradizione e al tempo stesso pioniera e attenta alle migliori innovazioni. Basti pensare che è stata la prima cantina ad esportare il Brunello in Francia e negli Stati Uniti nel 1817 e nel 1962. Da sempre la filosofia della famiglia Colombini e della Fattoria dei Barbi è conoscere e studiare la tecnologia più innovativa e sposarla alla migliore tradizione, per migliorare tutto ciò che viene prodotto senza alterarne mai la tipicità. Oggi la Fattoria dei Barbi si estende per 306 ettari tra Montalcino e Scansano, di cui 66 a vigneto, per una produzione di Brunello di Montalcino che sfiora le 200.000 bottiglie. Rossi di assoluto valore, capaci di raccontare quelle che sono le migliori caratteristiche della denominazione grazie a una complessità, un’eleganza e una longevità con pochi eguali. Il Brunello di Montalcino, il Brunello di Montalcino Riserva, il Brunello di Montalcino “Vigna del Fiore”: vini che col passare dei decenni si sono imposti come etichette simbolo di Montalcino. Il vino oggi in degustazione è l’etichetta più importante della cantina: un concentrato di eleganza, nobiltà di beva e complessità, espressivo di un territorio e di una tradizione.

Provenienza:  Montalcino – Toscana

Annata : 2017

Gradazione alcolica: 14,5% vol.

Varietà delle uve: Sangiovese 100%

Vinificazione: le uve sono raccolte, in media, nella seconda metà di settembre a partire dai vigneti collocati nel comune di Montalcino Segue  pigia-diraspatatura e  un repentino abbassamento di temperatura al fine di ottimizzare l’estrazione polifenolica. Il mosto svolge fermentazione alcolica e malolattica prima di essere posto in botti di legno dalla dimensione variabile per un periodo non inferiore ai 2 anni. Seguono 4 mesi di affinamento in bottiglia prima della commercializzazione

Caratteristiche organolettiche: Il Brunello di Montalcino di Fattoria dei Barbi è un rosso dalla tonalità rubino, che vira verso toni di colore  granato. Il suo profumo è improntato su note fruttate rosse di ciliegia, lampone, agrume candito ed una trama tostata di ampia varietà, rifinita da un intreccio di erbe aromatiche. In bocca rivela il suo incedere elegante, raffinato da un corpo morbido e da un tannino vellutato. La freschezza viva parla di una vita lunga e ancora da compiersi in tutta la sua complessità.

Temperatura di servizio: 19-20 °C  previa ossigenazione per almeno 2 ore in un bel calice ampio e rotondo .

Longevità :  se ben conservato può dare belle soddisfazioni fino al 2030;

Abbinamenti : Ottimo in accompagnamento a pietanze di carni rosse e fagioli bianchi all’uccelletto . Perfetto con delle costatine grigliate di cinghiale o con un colombaccio in casseruola . Ma per chi vuole osare, consiglio di provarlo con una  bella ribollita toscana .

(M. Travaglini)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nessun Commento

Inserisci un commento