Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


10/19/2021
HomeCalcioSportCalcio a 5Castel Frentano, conclusa l’ottava edizione del Torneo Rionale di calcio a 5

Castel Frentano, conclusa l’ottava edizione del Torneo Rionale di calcio a 5

Castel Frentano, grande serata di sport ieri per l’ultimo atto del Torneo Rionale di calcio a 5 2021

Sì è conclusa ieri a Castel Frentano l’ottava edizione del Torneo Rionale di calcio a 5. L’ultima serata presso la locale struttura polivalente in Via Olimpia, ha visto disputarsi le finali per la categoria Pulcini 2° anno-Esordienti e la finalissima del torneo Over 18. La prima sfida è stata vinta dalla squadra dei rioni Concezione Assunta contro la rappresentativa di San Rocco e Piazza Caporali. La rappresentativa Concezione-Assunta ha vinto trascinata dalla prodezze di Mathias Margarita (figlio d’arte di Daniel, ex giocatore del Lanciano). Per la finale Over 18 (giunta alla sua terza edizione) a vincere è stata la squadra del quartiere Fonte Profice (Fondabballe in dialetto) che si è imposta per la seconda edizione consecutiva in finale contro San Rocco, dopo i calci di rigore.

Giovedì invece era stata la volta delle finali per le categorie Primi Calci- Pulcini 1° anno e Giovanissimi Allievi. Nella categoria Primi Calci-Pulcini aveva vinto la squadra dei rioni San Rocco Piazza per 5-2 sulla selezione dei rioni Concezione e Assunta. Mentre nella categoria Giovanissimi-Allievi era stata la squadra dei Rioni Barbone e Concezione a vincere ai rigori nella finale contro Concezione/Assunta.

Si conclude così con un ottimo riscontro di pubblico, nonostante la pandemia, un’avventura iniziata lo scorso 18 luglio con le prime partite grazie alla sinergia tra il Comune di Castel Frentano e la Virtus Castel Frentano. Altrettanto importante il contributo concreto degli sponsor e soprattutto di diversi giovani castellini che hanno fatto parte dello staff del Torneo. In particolare Simone Giangiordano, Wanda Micolucci, Damiano Angelucci, Antonio Costantini Luca Di Marco, oltre a Camillo Di Biase che con i dirigenti della Virtus ha curato l’organizzazione del torneo a livello sportivo. Non sono mancate le difficoltà a causa dei tempi decisamente stretti  con i quali è stato organizzato l’evento ma va dato al comitato organizzatore il merito di aver fatto ripartire una tradizione così sentita a Castel Frentano in un momento storico molto complicato per lo sport a causa della pandemia, facendo tornare  finalmente a giocare bambini e adulti dopo il lungo periodo buio del lockdown. Ora non resta che far partire il conto alla rovescia per il prossimo anno.

Nessun Commento

Inserisci un commento