Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


07/30/2021
HomeCulturaartiPREMIO BEATRICE CENCI : BUONA LA PRIMA!

PREMIO BEATRICE CENCI : BUONA LA PRIMA!

 

Alla presenza di un pubblico attento e partecipe si è tenuta ieri 18 luglio, la prima edizione del Premio d’arte  intitolato a Beatrice Cenci, la donna vissuta, che fu condannata a morte per decapitazione con l’accusa di parricidio.  Dagli interventi degli organizzatori succedutisi sul sagrato della chiesa di Verrecchie, graziosa frazione del Comune di Cappadocia,  patrocinante, è emerso l’intendimento di  valorizzare le iniziative delle associazioni che  combattono la violenza sulle donne, di cui la Cenci  nei primi anni del XVI sec. è stata pesantemente vittima, fino all’incesto, ad opera del genitore, che al iorno d’oggi  cresce in maniera esponenziale.

Il premio è andato  a Michele Cucuzza (giornalista e conduttore),  Debora Caprioglio e Pino Quartullo (attori) , Roberta Faccani (cantautrice ed ex voce dei Matia Bazar).

Luca Di Nicola,  tempista e spigliato come sempre, ha tenuto viva l’attenzione del pubblico con le sue interviste ai premiati, che si sono anche esibiti in letture (Caprioglio e Cucuzza) e canzoni (Faccani e Quartullo).

 Molto apprezzate le performance  degli artisti locali che sul Sagrato della chiesa di Verrecchie hanno danzato e cantato:Erminia Massaro in ricordo di Milva, Patrizio De Luca Danilo Tiburzi  in onore di Battiato, e la ballerina Danila Tozzi per Raffaella Carrà e Carla Fracci. L’attore Antonio Pellegrini ha eseguito letture di brani da “La fiaccola sotto il moggio”.  Un plauso va a Marco Simeoni per  l’ideazione e la direzione artistica.  (PLP)

 

Post Tags
Nessun Commento

Inserisci un commento