Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


10/26/2021
HomeCalcioCremonese-Pescara 3-0: biancazzurri retrocessi in Serie C

Cremonese-Pescara 3-0: biancazzurri retrocessi in Serie C

Il Pescara crolla fuori casa contro la Cremonese per 3-0 e saluta matematicamente la Serie B. Decisive le reti dell’ex Ciofani (su rigore) nel primo tempo, Nardi e Valzania nella ripresa. Ora sarà tutto da rifondare per i biancazzurri.

Il racconto del match:
Il primo tentativo è di Baez, impreciso. Valeri al 17′ tenta l’assist al centro piuttosto che calciare in porta, sventa Scognamiglio. Dopo una fase di stallo, i grigiorossi passano in vantaggio: Volta sgambetta Bonaiuto dentro l’area concedendo il penalty, trasformato perfettamente da Ciofani. Prima frazione da rivedere per i biancazzurri. Al rientro dagli spogliatoi gli uomini di Grassadonia cambiano passo: Carnesecchi respinge su Capone, Omeonga fallisce l’impossibile sul seguente tap-in. Odgaard testa ancora i riflessi di Carnesecchi, strepitoso a sventare in tuffo il colpo di testa del danese. Nel momento migliore del Pescara, la Cremonese raddoppia: al 63′ Strizzolo prolunga per Nardi che lascia sul posto Scognamiglio e fredda Fiorillo. E’ una mazzata tremenda per gli abruzzesi. Dopo una girandola di cambi i ragazzi di Pecchia calano il tris: è il 72′ quando Valzania s’incunea centralmente e incrocia col destro alle spalle di Fiorillo. Nel finale non accade più nulla: Cremonese batte Pescara 3-0. I padroni di casa raggiungono quota 48 punti. Il Pescara resta a 32, mancando definitivamente l’aggancio del treno play-out e retrocedendo in Serie C.

Post Tags
Nessun Commento

Inserisci un commento