Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


05/10/2021
HomeCalcioIl Pescara supera la Reggiana: per la retrocessione ancora non c’è la matematica

Il Pescara supera la Reggiana: per la retrocessione ancora non c’è la matematica

Tanti rimpianti, per il Pescara, dopo il risultato di oggi: nel turno infrasettimanale di Serie B, infatti, il club di mister Grassadonia ha superato per 1-0 la Reggiana ed ha rimandato la retrocessione matematica in Serie C. A dire il vero, una flebile ed instabile speranza di playout potrebbe ancora tenersi viva: servirebbe però vincere i prossimi due match e sperare, nel frattempo, in un flop totale (o quasi totale) di una tra Ascoli e Pordenone, attualmente ferme a quota 41 e che al massimo dovrebbero arrivare a quota 42. Nel mentre, il Cosenza e la stessa Reggiana dovrebbero farsi superare dal Delfino.

Insomma, la vittoria odierna per 1-0 con gol di Capone è probabilmente del tutto illusoria. Il Pescara, nonostante il successo, pare comunque condannato alla Serie C.

Nessun Commento

Inserisci un commento