Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


12/05/2021
HomeEdizioniChietiAsl2, gli auguri di Schael per una serena Pasqua: “Un pensiero ai nostri operatori”

Asl2, gli auguri di Schael per una serena Pasqua: “Un pensiero ai nostri operatori”

“La Pasqua 2021 è l’occasione per ripensare a quello che ci lasciamo alle spalle, a un anno durissimo che ha stravolto vite, abitudini, stili di vita, e non da ultimo l’organizzazione dei servizi per la salute. Da più di un anno i nostri operatori, tutti, lavorano instancabilmente per assistere, curare, soccorrere, testare, e da ultimo vaccinare. Senza orari, senza risparmiarsi. Come in questa Pasqua, nella quale si continua ad accogliere anziani e fragili negli ambulatori vaccinali. Non ci sono parole per esprimere la gratitudine che personalmente desidero rivolgere al personale della nostra Asl, e sono certo di interpretare i sentimenti delle migliaia di cittadini che in questi mesi hanno ricevuto assistenza. Non sempre siamo riusciti a esprimere l’efficienza che la sanità pubblica ha tra i suoi obiettivi, ma i numeri e la gravità delle situazioni generate dalla pandemia ci ha costretti in corsa a rivedere e adeguare modelli operativi e organizzazione dei servizi. Abbiamo fatto appello all’impegno collettivo per superare la più drammatica situazione della nostra vita professionale, e la risposta è arrivata corale da tutti i nostri operatori. Grazie, dunque, per tutto quello che hanno dato alla sanità pubblica in questi lunghi mesi, e per quanto ancora potranno fare nell’immediato futuro. Dalla prossima settimana la campagna vaccinale vivrá una bella accelerazione per una maggiore quantità di dosi che avremo a disposizione e un’organizzazione che stiamo migliorando. 

 Un pensiero speciale e grato va al Prefetto Armando Forgione per il prezioso supporto offerto anche attraverso il coinvolgimento di tutte le istituzioni nelle diverse azioni di contrasto alla diffusione del virus, alle Forze dell’Ordine per il controllo scrupoloso del rispetto delle restrizioni, al volontariato che si è speso generosamente in occasione degli screening  e della vaccinazione. 

A tutti loro, ai cittadini ma soprattutto ai nostri operatori giunga la mia personale gratitudine e gli auguri per una serena Festività pasquale”.

Nessun Commento

Inserisci un commento