Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


04/20/2021
HomeCalcioOra può partire un altro campionato: Odgaard abbatte il Cittadella

Ora può partire un altro campionato: Odgaard abbatte il Cittadella

Nel turno infrasettimanale valevole per la 26^ giornata di Serie B, Pescara di scena al Tombolato di Cittadella. Serviva soltanto vincere per Grassadonia, arrivano tre punti pesantissimi. Al Tombolato termina 0-1 in favore dei biancazzurri.

Racconto del match:
Dopo una fase di studio iniziale, al 13′ il Pescara costruisce una buona occasione con Giannetti: il suo colpo di testa, su cross dalla sinistra di Masciangelo, esce di poco largo. Nella prima mezzora di gara regna l’equilibrio, le due compagini non si sbilanciano. Il Cittadella prova a fare la gara con un palleggio insistito, non creando però alcun grattacapo al Delfino. Il primo tiro in porta dei granata arriva dalla lunga distanza al 32′ con Tavernelli, bloccato senza problemi da Fiorillo. Ogunseye va vicino al bersaglio grosso con una spizzata pericolosa di testa su corner dalla destra. Al rientro dagli spogliatoi, la battaglia sul piano fisico prosegue. Latitano palle gol. Il Delfino sostituisce gli ammoniti Busellato e Maistro per Memushaj e Machin, tentando di rinvigorire la mediana. Succede però pochissimo sul piano delle occasioni e delle emozioni, almeno fino all’85’. Nel finale, infatti, viene dapprima annullato un gol ad Odgaard per fallo dubbio ai danni di un difensore veneto. Dall’altra parte Rosafio testa i riflessi di Fiorillo, attento nell’occasione. Capone avrebbe una chance ghiottissima ma la sua conclusione è troppo debole. Quando tutto sembrava ormai finito, al 92′ Odgaard regala i tre punti al Delfino: cross dalla sinistra di Scognamiglio ed inzuccata di testa perfetta del danese che termina all’incrocio dei pali. Urla di gioia per Grassadonia ed i suoi. Dopo cinque minuti di recupero, possono festeggiare i biancazzurri. Ora, forse, può iniziare un altro campionato.

Formazioni iniziali:
Cittadella
(4-3-1-2): Kastrati; Ghiringhelli, Perticone, Camigliano, Benedetti; Gargiulo, Proia, Branca; D’Urso; Ogunseye, Tavernelli. Allenatore: Venturato
Pescara (3-5-2): Fiorillo; Guth, Drudi, Scognamiglio; Balzano, Dessena, Busellato, Maistro, Masciangelo; Odgaard, Giannetti. Allenatore: Grassadonia
Arbitro: Giua della sezione di Olbia

Nessun Commento

Inserisci un commento