Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


04/20/2021
HomeAttualitàChieti, ancora sanzioni per la mancanza del rispetto delle norme anti-Covid

Chieti, ancora sanzioni per la mancanza del rispetto delle norme anti-Covid

A seguito dell’intensificazione delle attività di controllo del territorio disposte dal Questore della provincia di Chieti Annino Gargano, finalizzate anche alla verifica del rispetto della normativa per il contenimento del contagio, gli agenti della Squadra Volante, tra sabato e domenica, hanno elevato 24 sanzioni ad altrettanti cittadini che non hanno rispettato la normativa anticovid. La maggior parte dei sanzionati sono persone giovani con età ricompresa tra i 17 ed i 30 anni. In particolare 6 persone non hanno rispettato le regole che impediscono di uscire di casa tra le 22 e le 5 del mattino e sono stati trovati in strada senza un giustificato motivo. Altri sei ragazzi, tutti residenti in altro comune della provincia, sono stati sanzionati perché trovati nel parcheggio del centro commerciale Megalò ove consumavano cibi e bevande in un momento conviviale. Inoltre, nel pomeriggio di domenica è stata interrotta una festa in abitazione da parte di studenti universitari; in particolare 6 ragazzi poco più che ventenni, alcuni provenienti anche da fuori comune, sono stati sanzionati perché si erano riuniti per festeggiare il compleanno di uno di essi. Infine altre tre persone, provenendo da fuori comune, sono state sanzionate perché non avevano un giustificato motivo per trovarsi in territorio teatino. L’invito della Polizia è sempre quello di rispettare le norme al fine di tutelare la salute propria e quella altrui.

Nessun Commento

Inserisci un commento