Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


02/27/2021
HomeEdizioniChietiCovid Abruzzo, aumentano i contagi ma è vero boom di tamponi. D’Amario: “Abruzzo giallo da…”

Covid Abruzzo, aumentano i contagi ma è vero boom di tamponi. D’Amario: “Abruzzo giallo da…”

Si registrano oggi 325 nuovi casi di infezione da coronavirus oggi in Abruzzo, dopo l’analisi di 4.700 tamponi molecolari e 8.548 tamponi antigenici (il totale supera dunque i 13.000 tamponi, per una incidenza di positività pari al 2,4%). Sono 8 i decessi, di cui 4 vanno attribuiti ai giorni scorsi secondo le Asl.

Divisione geografica dei positivi: 49 fanno riferimento alla provincia dell’Aquila, 88 a quella di Chieti, 119 a quella di Pescara, 65 a quella di Teramo e 4 residenti fuori regione o con residenza in accertamento.

Sono solo 74 i guariti odierni, dunque gli attualmente positivi sono 10.654 (+243), 430 i ricoverati in area medica (+3), 44 ricoverati in terapia intensiva (+3). Restano 10.180 positivi in isolamento domiciliare (+237).

Secondo quanto riportato da Claudio D’Amario al quotidiano “Il Centro”, l’Abruzzo dovrebbe entrare in zona gialla già dal prossimo 31 Gennaio. “Il report è buono e ci classifica già come una regione a rischio basso. L’indice Rt, che indica a quante persone in media un infetto può trasmettere il virus, è sceso da 1,18 a 1,05. Questo è il valore mediale. Il nuovo intervallo di confidenza va da 0,99 a 1,12, quindi saremmo già da zona gialla. Va ricordato che la regola dice che per due settimane devi restare nella stessa fascia. Se viaggiamo su questi dati, però, e se non succedono cose straordinarie, venerdì nel prossimo report dovremmo ricevere l’assegnazione della fascia gialla. L’ordinanza entra in vigore la domenica, quindi, se tutto va bene, dal 31 gennaio l’Abruzzo tornerà giallo”: queste le sue parole sul quotidiano.

Nessun Commento

Inserisci un commento