Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


02/27/2021
HomeCalcioRegione Abruzzo, 1,5 milioni per lo sport. Liris:”Comparto decisivo per ripartenza”

Regione Abruzzo, 1,5 milioni per lo sport. Liris:”Comparto decisivo per ripartenza”

Dalla Regione Abruzzo 1,5 milioni di euro per il settore dello sport. L’assessore Liris:”Comparto decisivo per la ripresa

Con le attività sportive ancora ferme dopo il nuovo Decreto del Governo, la Regione Abruzzo interviene per sostenere il settore dello sport stanziando 1,5 milioni di euro in favore delle associazioni sportive. Lo annuncia in un comunicato l’assessore regionale al Bilancio e allo Sport Guido Liris.

Si legge in un comunicato diffuso dalla regione:«

I destinatari delle misure sono quelli indicati dalla legge regionale numero 2 del 12 gennaio 2018, ovvero società e associazioni sportive dilettantistiche, locali, provinciali e regionali, affiliate a federazioni sportive nazionali o enti di promozione sportiva riconosciuti dal Comitato italiano paralimpico che partecipano alle attività federali agonistiche e amatoriali; le società e le associazioni e le associazioni affiliate a Fsn del Comitato olimpico nazionale Italiano o del Comitato italiano paralimpico impegnate nei rispettivi campionati nelle massime serie. I soggetti devono essere operanti sul territorio della regione alla data del 31 gennaio 2020 e devono aver subito un danno per effetto della sospensione. Gli aiuti, per i quali anche in questo caso è stata stilata una tabella con gli importi massimi, non spetteranno a coloro che alla data del 31 ottobre 2020 non risultino iscritti nel registro del Coni o nel registro parallelo del Cip.  I fondi sino ad esaurimento spettano a tutte le Asd, con premialità a quelle che hanno in essere contratti di locazione o gestione di impianti sportivi.»

Le parole dell’Assessore regionale allo Sport

«La Regione – afferma l’assessore al Bilancio e allo Sport, Guido Liris – ancora una volta dimostra grande vicinanza a settori che sono stati pesantemente colpiti dall’emergenza coronavirus, stanziando fondi che hanno l’obiettivo di limitare l’impatto negativo delle sospensioni. Lo sport è centrale per la vita sociale dell’Abruzzo e anche per la sua tenuta economica. Ora l’obiettivo è arrivare a erogazioni tempestive».

Nessun Commento

Inserisci un commento