Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


12/04/2021
HomeCalcioPescara, le parole di Breda dopo il Monza: “Serie B imprevedibile, pensiamo a dare continuità”

Pescara, le parole di Breda dopo il Monza: “Serie B imprevedibile, pensiamo a dare continuità”

Roberto Breda si è lasciato intervistare nella mix-zone dopo il match tra Pescara e Monza. Sulla pagina ufficiale del Pescara Calcio, dunque, ecco le sue parole: “Noi lavoriamo da poco assieme, quindi facciamo quello che si prova nei pochi giorni a disposizione. Un giocatore in meno del Monza è stato, paradossalmente, un riferimento in meno per noi. A volte bisogna prima passarci e poi si può codificare la situazione. Dobbiamo lavorare su tanti aspetti, anche sul concedere alcuni falli che possono essere evitati. Insomma, servono attenzione e tempo ma per come si è messa è stata una partita importante questa“.

Sui gol subiti, Breda non ha indicato nessun colpevole: “Senza dare colpe, ci sono errori che dobbiamo evitare. Sul primo gol è un errore di interpretazione personale, sul secondo l’uscita di un giocatore con un certo fisico e l’ingresso di un altro che ne ha uno diverso ci avrebbe dovuto portare a dei cambiamenti che non abbiamo avuto. In base ai cambi bisogna ritrovare i giusti equilibri“.

Sul clima di squadra, con qualche discussione visibile da fuori: “A me piace quando si litiga in campo, soprattutto quando si vince. Quelli che abbassano la testa a me non piacciono, sempre che le liti siano verso un qualcosa di positivo. L’atteggiamento è quello che vogliamo fare contro questa squadra“.

Sul prossimo match: “Nel prossimo match avremo davanti il Brescia, un’altra corazzata: sarà dura. Poi quest’anno non c’è tempo nemmeno di respirare. Le squadre sono imprevedibili e la Serie B di calcoli non te ne permette di fare: partita dopo partita, dobbiamo cercare di vedere dove siamo noi e dove sono gli altri. Concentriamoci su di noi, dare continuità di risultati sarebbe un bel passo avanti“.

Nessun Commento

Inserisci un commento