Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


12/08/2021
HomeAttualitàPerquisizioni nella Marsica, fermati dei pakistani con documenti falsi

Perquisizioni nella Marsica, fermati dei pakistani con documenti falsi

Nella mattinata odierna, personale della Squadra Mobile e del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Avezzano, nel corso di un’attività accertativa e di controllo del territorio, hanno eseguito una serie di verifiche e di approfondimenti investigativi su dei cittadini di origine pakistana, regolarmente residenti in Italia, finalizzati alla  ricerca di documenti falsi.

In particolare, oggetto del controllo è l’eventuale possesso di permessi di soggiorno e altri documenti d’identità falsi potenzialmente idonei ad essere usati per scopi criminali.

Gli accertamenti sono tuttora in corso.

QUESTA NOTIZIA TI INTERESSA? ENTRA A FAR PARTE DEL NOSTRO GRUPPO PER RICEVERNE OGNI GIORNO DI SIMILI: CLICCA “MI PIACE” SU CENTRALMENTE MARSICA QUI!

Nessun Commento

Inserisci un commento