Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


01/22/2021
HomeCalcioSerie D, la Vastese allunga ma l’Aprilia rimonta a tempo scaduto: 3-3 nel recupero

Serie D, la Vastese allunga ma l’Aprilia rimonta a tempo scaduto: 3-3 nel recupero

Una tripletta di Bernardi non basta alla Vastese per portare a casa tre punti preziosissimi contro l’Aprilia nel recupero della Quinta Giornata di Serie D. I biancorossi, infatti, riescono a portarsi addirittura sul 3-1 contro i laziali, ma si vedono riacciuffati nel finale dall’ex-Juventus Ruben Olivera.

Il match è presto raccontato: Vastese avanti dopo un buon avvio al 21′ del primo tempo, grazie ad un bel colpo di testa di Bernardi su assist di Martiniello. Dieci minuti dopo arriva il raddoppio degli ospiti: ancora Bernardi, stavolta su assist di Diallo, incoccia per lo 0-2 degli abruzzesi.

Padroni di casa più aggressivi nella ripresa e dopo appena 5′ arriva l’1-2: centro di Aglietti, che con un gran destro riapre il match approfittando della deviazione benevola del palo sulla sua conclusione. La Vastese, però ,regge e torna sul doppio vantaggio con il tris di Bernardi: errore in disimpegno di Ferri e terzo centro per il bomber biancorosso.

Dopo il rosso a Valerio, però, l’Aprilia torna a farsi arrembante e trova il centro del 2-3 con De Marco grazie agli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Olivera. Proprio l’ex-Juventus, a tempo praticamente scaduto, pesca il 3-3 definitivo su splendido calcio di punizione: al Quinto Ricci, dunque, finisce 3-3.

Il Tabellino

Aprilia – Vastese 3-3 (22′ p.t., 33′ p.t., 11′ s.t. Bernardi (V), 5′ s.t. Aglietti (A), 39′ s.t. De Marco (A), 45’+1′ s.t. Olivera (A))

Aprilia: Manasse, Succi, Esposito, Nohman, Olivera, Ferri (36′ s.t. Vespa), Lapenna (1′ s.t. Pezone), Luciani, Calisto, Aglietti (23′ s.t. Bernardini), De Marco. A disposizione: Pucciarelli, Pollace, Emili, Battisti, Mattei, Ruggieri. Allenatore: Galluzzo.

Vastese: Abazi, Valerio, Gentile (26′ s.t. Solimeno), Cardinale, Di Filippo, Diallo, De Angelis, Obodo (19′ p.t. Logoluso), Martiniello (36′ s.t. Altobelli), Calabrese (8′ s.t. Prisco), Bernardi (18′ s.t. Sorgente). A disposizione: Di Rienzo, Corcione, Sansone, Guarracino. Allenatore: Silva. 

Arbitro: sig. Gai della sezione di Carbonia.

Assistenti: sig.ri Attardi di Ragusa e Scribani di Agrigento.

Ammoniti: Olivera, Luciani (A)

Espulsi: Valerio (V) al 19’ s.t. per doppia ammonizione – Esposito (A) al 43’ s.t. per condotta violenta

Nessun Commento

Inserisci un commento