Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


02/28/2021
HomeCalcioA tu per tu con Daniele Valentini: terzino del Mutignano Calcio!

A tu per tu con Daniele Valentini: terzino del Mutignano Calcio!

Daniele Valentini, terzino classe 84, ha una carriera davvero strepitosa: muove i suoi primi passi nelle giovanili del Giulianova Calcio, per poi avere una piccola esperienza nelle giovanili del Pescara Calcio. Da lì inizia la sua carriera tra i grandi nella Val Di Sangro in Serie D. Successivamente rientra nel Giulianova Calcio in Serie C1. Dopo una breve esperienza a Campobello di Mazzara, approda al Cologna Paese in Eccellenza, con cui riesce subito a conquistare la vittoria del campionato. Sono molti gli anni passati in Eccellenza, vestendo le maglie di Notaresco, Rosetana, Torrese e Grottammare. Nella stagione 2018/2019 inizia il suo primo anno di Promozione con la Rosetana. Infine, arriva tra le file del Mutignano Calcio. Siamo riusciti ad avere un’intervista con Daniele Valentini, che ci ha raccontato la sua esperienza con la casacca biancoazzurro: “Ho voluto fortemente giocare in questa società per diversi motivi: l’estate ero senza squadra e mi ha contatto mister Piccioni e poi perché all’interno della rosa del Mutignano c’erano diversi giocatori che conoscevo come ad esempio Antonio Potacqui e Davide Colacioppo. Alla fine, questa scelta mi ha ripagato tanto, lo scorso campionato è stato uno dei più belli che abbia mai fatto, e con il Mutignano ho incontrato una famiglia, è stato bello rimanere anche quest’anno perché si è creato un rapporto davvero speciale con questa società”. Il rapporto con il nuovo allenatore del Mutignano Calcio: “Mister Cavicchia è una mia vecchia conoscenza. Con lui ho avuto l’onore di giocarci con il Cologna Paese in Eccellenza. Si vede che è un allenatore con esperienza, nonostante tutte le difficoltà di inizio anno che abbiamo avuto, il mister con le sue idee ci ha insegnato molto e spero che potremmo toglierci diverse soddisfazioni durante il corso di questo campionato”. Per quanto riguarda gli obiettivi del Mutignano Calcio: “Rispetto all’anno scorso abbiamo perso delle pedine importanti, ma vogliamo fare lo stesso un campionato importante. Non siamo partiti nel migliore dei modi, ma questo è dovuto anche al fatto dello stop forzato dovuto a dei casi di COVID all’interno della squadra, quindi siamo partiti in ritardo e questo ci ha penalizzato, ma alla lunga riusciremo a dire la nostra anche quest’anno. Un pronostico su questo campionato di Promozione: “Secondo me, la pretendente al titolo è la Nuova Santegidiese, anche grazie ai giocatori importanti che ha preso. Per quanto riguarda le altre squadre, mi piace tanto il Mosciano perché ha una buona squadra, il Morro D’Oro ha una rosa giovane ma può far bene e il Fontanelle, anche se non è partita nel migliore dei modi, sicuramente sarà una di quelle squadre che arriverà sopra, sperando di esserci anche noi lì”.

QUESTA NOTIZIA TI INTERESSA? OGNI GIORNO NE PUOI RICEVERE DI SIMILI CLICCANDO “MI PIACE” SU CENTRALMENTE QUI!

Nessun Commento

Inserisci un commento