Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


01/27/2021
HomeCalcioPrima CategoriaVirtus Castel Frentano, ecco la miglior formazione giallorossa degli anni ’60

Virtus Castel Frentano, ecco la miglior formazione giallorossa degli anni ’60

[PROMOBOX] • Questo articolo è offerto dalla Farmacia Savelli Piergiorgio di Castelfrentano. La Farmacia Savelli, storica attività locale, vi aspetta per ogni vostra evenienza in Corso Roma 12 ed è contattabile al numero 0872.56128.

Virtus Castel Frentano, ecco la top 11 degli anni 60′

Prosegue la nostra rubrica dedicata alle top 11 del passato delle squadre dilettantistiche abruzzesi. Torniamo a parlare della Virtus Castel Frentano e, dopo la top 11 all time, ci focalizziamo sul decennio degli anni ’60. Partendo in particolare dal 1962 che fu l’anno della fondazione dell’U.S. Castel Frentano, società che raccolse l’eredità della prima Virtus, nata a sua volta a cavallo tra le due guerre mondiali.

Ecco la formazione ideale dei migliori calciatori della Virtus Castel Frentano nei favolosi anni ’60

Iniziamo questa ideale top 11 ringraziando il signor Giuseppe Garibaldi, ex calciatore castellino di quel periodo che ci ha aiutato in questo nostro lavoro di ricerca storica, suggerendoci alcuni dei tanti calciatori che hanno vestito la casacca della U.S. in quel periodo. In porta dunque schieriamo il castellino Giustino Di Marco (detto Tino). Difesa granitica a quattro formata dai terzini Domenico Scaglione Antonio Abbonizio e della rocciosa coppia di centrali vecchio stampo (palla o piede) formata da Filippo Di Natale Vincenzo Mammarella. Tre centrocampisti come il mediano Enzo D’Amico (per tanti anni in forza al Lanciano), e le mezze ali Renato Di Donato e “lu lanare” Franco Di Giulio. Infine, tridente d’attacco con le ali Carlo Montebello Tonino Silvi (che fece anche un provino per il Napoli) a sostegno del centravanti Enzo Di Giacomo.

Ecco la miglior formazione degli anni ’60

Non vanno poi dimenticati nel ruolo libero il “biondo” Stefano Silveri le mezze ali Antonio Di Benedetto e Giuseppe Garibaldi. Questa dunque la nostra top 11 ideale della Virtus Castel Frentano anni ’60:

(4-3-3): Di Marco; Scaglione, Di Natale, Mammarella (Silveri), Abbonizio; Di Giulio (Di Benedetto), D’Amico, Di Donato (Garibaldi); Montebello, Di Giacomo, Silvi.

Nessun Commento

Inserisci un commento