Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


10/16/2021
HomeCalcioCittadella inespugnabile: Sambuceto-Spoltore 4-1

Cittadella inespugnabile: Sambuceto-Spoltore 4-1

Nella 7^ giornata di Eccellenza, alla Cittadella dello Sport, va in scena la sfida fra Sambuceto e Spoltore. Termina 4-1 per i padroni di casa, al termine di una gara vibrante e divertente. Ecco la cronaca:
Nei primi venti minuti di gioco regna l’equilibrio. D’Alonzo ed Antonacci si rendono parzialmente pericolosi. Al 28′ la grande occasione ce l’ha Planamente, al culmine di una bella azione palla a terra. Il suo rigore in movimento, però, termina altissimo. E’ soltanto l’antipasto del vantaggio azulgrana che arriva poco dopo. E’ ancora Planamente che, all’altezza del dischetto, si smarca benissimo da un calcio franco e col piattone batte De Deo. 1-0 Spoltore. Il Sambuceto, però, non si scompone  ed al 37′ pareggia: Camperchioli riceve un cioccolatino morbido, stop di suola e destro ad incrociare che infila Spacca. Passano cinque giri d’orologio ed i viola compiono il sorpasso: Vedovato pesca dalla destra Barrow a centro area, lesto e bravo di testa a spedire all’angolino ed a siglare il 2-1. Nell’unico minuto di recupero della prima frazione, Barrow avrebbe anche l’occasione del tris, ma il suo mancino in diagonale viene ben neutralizzato dal portiere.
Al rientro dagli spogliatoi, i locali sfiorano la rete con una deviazione fortunosa di un difendente che centra in pieno il legno a Spacca battuto. Dopo una fase di studio e di nuovo equilibrio, al 69′ arriva il 3-1. Azione di contropiede ben gestita da Verna, il tiro di Gil Ortega viene respinto dal portiere, sulla ribattuta è troppo semplice per Barrow ribadire a rete e segnare la doppietta personale. Partita già chiusa? Macché. Lo Spoltore ha subito l’occasione di ridurre lo svantaggio grazie ad un’ingenuità di Alessandroni, Ougri però spedisce alto occhi negli occhi con De Deo. Da lì succede poco o nulla fino all’88’, quando Marchionne è atterrato in area conquistandosi il calcio di rigore. Dal dischetto va Verna, bravo a rifilare il poker con un rasoterra imparabile. Cala il sipario, triplice fischio. Vittoria pesantissima per gli uomini di Contini, lo Spoltore si ferma ancora.

TABELLINO
Sambuceto
: De Deo; Vedovato (Marchionne 21′ s.t.), Alessandroni, Iarocci, Brattelli; D’Alonzo, Alcazar (Perrotta 13′ s.t.), Verna (Murina 48′ s.t.); Camperchioli, Barrow, Nardone (Gil Ortega 17′ s.t.).
Allenatore: Contini
Spoltore: Spacca; D’Ignazio, Di Camillo, Zanetti (Basile 40′ s.t.); Pietrantonio, Ewanisha, Milizia (Tiberi 17′ s.t.), Belli; Planamente, Antonacci (Colecchia 29′ s.t.) , Ougri.
Allenatore: Del Gallo

Arbitro: Diella di Vasto
Assistenti: Cocco di Lanciano; Terrenzi di Pescara
Marcatori: Planamente 31′ p.t. , Camperchioli 37′ p.t. , Barrow 42′ p.t e 24′ s.t, Verna 44′ s.t.
Ammoniti: Ougri, Zanetti, Milizia, Tiberi (Spoltore); Camperchioli, Iarocci (Sambuceto)
Recuperi: 1 min p.t., 5 min s.t.

Nessun Commento

Inserisci un commento