Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


10/21/2020
HomeAttualitàVirus e notizie, ORA BASTA. Perché non le daremo più.

Virus e notizie, ORA BASTA. Perché non le daremo più.

• COMUNICATO UFFICIALE •
Da oggi in poi, salvo casi eccezionali e salvo situazioni particolarmente degne di nota, il nostro quotidiano non parteciperà più allo stillicidio mediatico sull’epidemia da coronavirus.
Avete capito bene: visto il clima da guerra civile che si sta instaurando, la ricercata forzata del click e la mala-informazione che deriva da questo ambito, scegliamo volontariamente di uscire da questo gioco al massacro sulla pelle delle persone. Basta quindi all’articolo sul singolo contagiato qui o lì, a numeri non contestualizzati, a “morto per” o “morto con” etc etc. BASTA.
Continueremo a fare informazione con ritmo quotidiano, trattando al solito i fatti della nostra Regione, e saranno ovviamente garantite le notizie connesse al fenomeno pandemico ESCLUSIVAMENTE PER LA PUBBLICA UTILITÀ (es. ordinanze sindacali etc.). Siamo consapevoli che questa decisione porterà ad una certa diminuzione del traffico sulla nostra pagina, ma non sono francamente quelli i click che cerchiamo e non è una community terrorizzata e poco cosciente quella a cui vogliamo parlare; è giusto sacrificare, dunque, un po’ di visibilità in nome di un po’ di equilibrio. 
FACCIAMO UN PASSO AVANTI E CERCHIAMO DAVVERO DI DARCI UNA MANO IN UN MOMENTO DIFFICILE, OGNUNO COME PUÒ.
Scritto da

Appassionato di scrittura, di calcio e, in generale, della vita. Percorso di studi in Giurisprudenza, poi giornalista presso l'Ordine d'Abruzzo. E' attualmente Direttore Editoriale di Centralmente e Centralmente Sport.

Nessun Commento

Inserisci un commento