Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


12/05/2020
HomeCalcioSeconda Categoria, richiesta una partenza in differita da alcune società dell’aquilano

Seconda Categoria, richiesta una partenza in differita da alcune società dell’aquilano

Non si placano le preoccupazioni di alcune società di Seconda Categoria per la situazione legata all’epidemia in corso di Covid-19: oltre al noto intervento del Canistro, infatti, ci sono state delle dichiarazioni ufficiali da parte del Barrea per richiedere lo slittamento di qualche mese della partenza del campionato, il cui avvio sarebbe altrimenti previsto per domenica.

In serata ci sarà una riunione, a questo punto decisiva, della LND Abruzzo e la soluzione sul piatto potrebbe essere uno slittamento dell’avvio della Seconda Categoria a Dicembre o addirittura a Gennaio, con un calendario rimodulato ma che in ogni caso permetterebbe il regolare svolgimento della competizione dato il numero esiguo di squadre per girone. Sarebbe interessato l’aquilano (con i suoi due raggruppamenti), ma date alcune richieste anche dalle zone del teramano, non è escluso che la LND Abruzzo possa decidere di far partire in differita l’intera Seconda Categoria.

QUESTA NOTIZIA TI INTERESSA? ENTRA A FAR PARTE DEL NOSTRO GRUPPO PER RICEVERNE OGNI GIORNO DI SIMILI: CLICCA “MI PIACE” SU CENTRALMENTE MARSICA QUI!

Nessun Commento

Inserisci un commento