Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


10/23/2021
HomeCalcioPromozione girone C: il punto sul campionato – II giornata

Promozione girone C: il punto sul campionato – II giornata

Seconda giornata nel girone C di Promozione caratterizzata da una valanga di reti, ben 26.
Partiamo dalle tre squadre ancora in vetta e a punteggio pieno. Al Bucci di San Salvo, la truppa di mister Antonaci regola il Bucchianico non senza fatica. I biancoazzurri mettono sotto assedio la difesa ospite che, nonostante tutto, resiste eroicamente per ottanta minuti ma, a nove dal termine, deve capitolare a causa dell’assolo personale di Marinelli, che spedisce alle spalle di Pompilio da difficile posizione. Sulle ali dell’entusiasmo, il solito Molino, in pieno recupero, concretizza da pochi passi e arrotonda il punteggio. Due su due per il San Salvo, mentre resta a zero punti il Bucchianico di mister D’Orazio.
Insieme ai biancoazzurri ci sono Ortona e Scafa Passo Cordone, entrambe vittoriose con una bella cinquina. La truppa del presidente Iurisci espugna il Memmo di Lanciano grazie alla premiata ditta Pompilio – Dragani, entrambi autori di una doppietta. I gialloverdi passano a condurre con Pompilio dopo soli 4 minuti ma l’Athletic reagisce e trova l’immediato pareggio con la staffilata mancina di Bussoli al 10’; gli ospiti non si scompongono e trovano il nuovo vantaggio al quarto d’ora, con l’invenzione di Dragani che, dalla media distanza, sorprende Capuzzi con un gran destro a volo. I volenterosi ragazzi di mister Di Camillo provano a risalire ancora la china ma l’Ortona colpisce ad inizio ripresa altre due volte con lo stesso Dragani e Scioletti, nel giro di sei minuti, realizzando in mischia da zero metri. Negli ultimi istanti di gioco, Pompilio si regala il bis personale con un’incornata da centro area che non trova opposizione, fissando il punteggio sull’1-5.
Risultato identico al comunale di Scafa, dove la formazione di casa si abbatte sul Francavilla come una furia, anche grazie alla giornata super dei suoi attaccanti: eppure, sono i villesi a passare in vantaggio, per effetto dello sfortunato autogol di Adama Traorè, che fa harakiri in avvio di gara; ci pensa allora Vaccaro a ristabilire immediatamente l’equilibrio, prima che Castropaolo ribalti il risultato; poi sale in cattedra lo stesso Traorè, il quale riscatta l’autorete con una doppietta d’autore alla mezzora dei due tempi, precedendo l’eurogol di bomber D’Ancona, al 90’, che segna da distanza siderale e regala la ciliegina sulla torta alla formazione del presidente Mazzocca. Da annotare le tre espulsioni, due per lo Scafa (Savini e Pastore) e uno per il Francavilla. I biancoazzurri sono ora attesi dalla difficilissima trasferta di Ortona che li vedrà misurarsi con l’undici di mister D’Ambrosio, per quello che è il primo vero big match di alta quota.
Alle spalle del terzetto di testa si piazza la Val di Sangro, che fa suo il derby stracittadino con la neo promossa Atessa. A Montemarcone, le due formazioni si ritrovano davanti, in campionato, a venti anni esatti dall’ultima volta: match winner di giornata è Nicolò Carpineta, il quale trasforma in rete un penalty assegnato al 53’ per fallo di Benedetti su Cianci, dopo che il primo tempo aveva visto un’Atessa più briosa ma sfortunata, centrando un palo con capitan Mainella. A nulla vale il forcing finale dei rossoblù, che restano anche in dieci negli ultimi istanti di gara per l’espulsione di Rossi (fallo da ultimo uomo). Al triplice fischio, è festa grande per i sangrini, che salgono a quota 4. Dato curioso per l’Atessa che, nelle prime quattro gare ufficiali disputate, tra campionato e coppa, si sono visti assegnare ben 5 rigori (3 a favore, con un errore, e due contrari, entrambi in campionato), decisivi ai fini della classifica attuale.
Prime vittorie stagionali per Tollese e Miglianico, ambedue in trasferta. I biancorossi di mister Pasquini sconfiggono a domicilio l’Elicese di rimonta: padroni di casa in vantaggio già dopo pochi minuti con Cipressi, che porta avanti i suoi realizzando dal dischetto, a seguito di un fallo di mani in area ospite; capitan Penna (che poi dovrà uscire per infortunio, probabile un mese di stop) e compagni reagiscono e pareggiano i conti al quarto d’ora, con lo schema d’angolo che vede bomber Orta finalizzatore implacabile di testa. Nella ripresa, match equilibrato nella prima metà, poi Del Bello lascia partire un velenosissimo tiro cross che si infila in rete, complice anche una deviazione di un difensore rossoverde. Nel finale di tempo, con l’Elicese sbilanciata in avanti, la Tollese cala il tris della sicurezza dagli undici metri (fallo da ultimo uomo su Orta e conseguente espulsione), dove l’esperto Di Girolamo non perdona e vidima il successo biancorosso in terra pescarese.
È il Miglianico a prendersi la copertina di giornata, capace di espugnare Casoli con un tennistico quanto fragoroso 1-6: partita che si mette subito bene per i gialloblù, in doppio vantaggio già nei primi dieci minuti per effetto della doppietta di Liberato, al quale fanno seguito le marcature di bomber Musto e di Di Cintio, abile a sfruttare un’uscita allegra di Napoli e infilare in lob; nella ripresa, la Casolana segna il gol della bandiera con Di Falco, che risolve una mischia, ma poi è costretta ad ammainare definitivamente bandiera bianca a causa del rigore trasformato dal solito Davide Musto, il quale sale a quota 4 reti e diventa capocannoniere del raggruppamento, e dall’incornata ravvicinata dall’imprendibile Camara, che suggella una grossa prestazione.
Chiude il quadro di giornata il primo match rinviato nel girone, con la sfida tra Virtus Ortona e Fossacesia che non viene disputata per precauzione, a causa di un calciatore positivo al Covid.

 

 

 

RISULTATI 2 GIORNATA:
Atessa Val di Sangro 0-1
Athletic Lanciano Ortona 1-5
Casolana Miglianico 1-6
Elicese Tollese 1-2
San Salvo Bucchianico 2-0
Scafa Passo Cordone Francavilla 5-1
Virtus Ortona Union Fossacesia rinviata

CLASSIFICA
SCAFA PASSO CORDONE 6
ORTONA CALCIO 6
SAN SALVO 6
VAL DI SANGRO 4
MIGLIANICO 3
ELICESE 3
TOLLESE 3
FRANCAVILLA  3
CASOLANA 3
VIRTUS ORTONA 1
ATESSA 0 2
FOSSACESIA 0
ATHLETIC LANCIANO 0
BUCCHIANICO CALCIO 0

 

PROSSIMO TURNO (18/10 ORE 15.30):
Atessa – Athletic Lanciano
Bucchianico – Casolana
Francavilla – Elicese
Miglianico – Virtus Ortona
Ortona – Scafa Passo Cordone
Tollese – San Salvo
Fossacesia – Val di Sangro

Nessun Commento

Inserisci un commento