Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


10/20/2021
HomeAttualitàChieti, preside 48enne ai domiciliari: avrebbe pagato un giovane per atti sessuali

Chieti, preside 48enne ai domiciliari: avrebbe pagato un giovane per atti sessuali

Un preside di 48 anni della provincia di Chieti è stato posto ai domiciliari per il presunto reato di prostituzione giovanile. L’uomo avrebbe infatti, secondo la ricostruzione del Gip del Tribunale dell’Aquila, posto in essere più volte atti sessuali con un minore, offrendo in cambio di denaro. I fatti sarebbero avvenuti sia in orario scolastico, proprio nell’istituto, che al domicilio del preside.

Secondo poi una nuova analisi del materiale informatico già sequestrato nella prima perquisizione domiciliare del preside, spesso ci sarebbero stati approcci con altri minori su siti di chat per uomini.

Nessun Commento

Inserisci un commento