Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


10/25/2021
HomePubblica AmministrazioneDecreto rilancio: questa è vera semplificazione?

Decreto rilancio: questa è vera semplificazione?

L’attuale governo, al fine di accelerare la ripresa economica e favorire l’attività edilizia, ha promulgato il decreto sblocca cantieri ed il decreto rilancio. In particolare, le innovazioni legislative previste dai decreti hanno modificato – con il dichiarato scopo di snellirle – le pratiche di approvazione sismica, modificando la competenza dal genio civile, come da legislazione preesistenze, ed attribuendole ai comuni; inoltre, viene rimosso controllo tecnico, trasformando l’approvazione sismica in un semplice deposito.

Due criticità stanno venendo alla luce in questa prima fase di sperimentazione della nuova procedura. In primo luogo, i comuni, compresi quelli marsicani, non sono attrezzati minimamente per far fronte alle richieste della committenza e delle imprese, e stanno accumulando ritardi sempre più massicci, con grandi proteste degli operatori di settore.

In secondo luogo, viene sottratto il controllo tecnico su opere strutturali che devono garantire il miglioramento e la tenuta sismica di abitazioni e similari, in un’area che, come la nostra storia insegna, ha un elevatissimo rischio di terremoto, togliendo agli ignari cittadini un’importante forma di garanzia.

In conclusione, invece che snellire il procedimento burocratico, l’attuale effetto dei citati decreti sembra essere la creazione di un nuovo “tappo”, con drammatici rallentamenti nell’attività di impresa, e l’esclusione di quel controllo superiore che era molto gradito anche agli stessi progettisti, contribuendo a tutelarli da eventuali errori, in un’ottica di collaborazione con la pubblica amministrazione che viene interamente a mancare.

Avv. Gianmaria A. Ruscitti

QUESTA NOTIZIA TI INTERESSA? ENTRA A FAR PARTE DEL NOSTRO GRUPPO PER RICEVERNE OGNI GIORNO DI SIMILI: CLICCA “MI PIACE” SU CENTRALMENTE MARSICA QUI!

Nessun Commento

Inserisci un commento