Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


10/20/2021
HomeAttualitàVirus nella Marsica, cresce la preoccupazione. 4 casi a Celano, ad Avezzano colpite le scuole

Virus nella Marsica, cresce la preoccupazione. 4 casi a Celano, ad Avezzano colpite le scuole

Continuano a crescere i casi di coronavirus nella Marsica.

La situazione non sembra ancora volgere per il meglio a Celano, dove stamattina il sindaco Santilli ha annunciato la positività di altri 4 concittadini. Si tratta di “persone che fanno parte di 3 ceppi familiari diversi e si trovano in buono stato di salute. Tutti i contatti stretti sono stati messi in sorveglianza speciale in quarantena“.

La raccomandazione del sindaco è stata quella di non lasciarsi andare a quello che pare un preoccupante “rilassamento generale diffuso negli atteggiamenti e comportamenti che sta creando seri problemi col numero dei contagi, che così facendo non può che andare a peggiorare innescando forti criticità sanitarie“. In totale, al momento, a Celano ci sono 19 casi attivi.

Per quanto concerne Avezzano, le notizie negative riguardano due scuole (il Galilei ed il Majorana) ed una nota azienda della zona industriale.

All’istituto tecnico industriale Majorana, dunque, una classe, svariati docenti ed alcuni collaboratori scolastici in quarantena dopo che un ragazzo è risultato positivo. Il fatto è da ascriversi a qualche giorno fa, con il termine della quarantena che ci sarà il prossimo 13 Ottobre, secondo quanto dichiarato dalla Asl al preside Buzzelli. Contagio confermato anche al “Galilei”, dove una collaboratrice scolastica ha contratto il virus: subito dopo la notizia, gli studenti hanno dato il via ad una sorta di sciopero, evitando di frequentare le lezioni per due giorni. Ancora da una scuola, al Liceo Classico, un caso precedente di virus in città.

Un’azienda del polo industriale cittadino, invece, registra la positività di un lavoratore di 30 anni che aveva prestato servizio fino al 1 Ottobre; a riportare la notizia è InfoMediaNews.

QUESTA NOTIZIA TI INTERESSA? ENTRA A FAR PARTE DEL NOSTRO GRUPPO PER RICEVERNE OGNI GIORNO DI SIMILI: CLICCA “MI PIACE” SU CENTRALMENTE MARSICA QUI!

Nessun Commento

Inserisci un commento