Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


02/27/2021
HomePoliticaElezioni Chieti, La Plebe propone il distaccamento del Conservatorio di Pescara in città

Elezioni Chieti, La Plebe propone il distaccamento del Conservatorio di Pescara in città

«Un distaccamento del conservatorio di Pescara a Chieti, unica città capoluogo di provincia in Abruzzo a non avere una sede ufficiale dove poter studiare musica», è la proposta del candidato al consiglio comunale Emanuele Cellini La Plebe, il quale pone l’attenzione su temi che potrebbero dare maggiore lustro alla città di Chieti.

«Abbiamo tante idee – aggiunge La Plebe, candidato nella lista “Chieti c’è” a sostegno di Paolo De Cesare sindaco – tra le quali riportare gli eventi in città costruendo un tavolo programmatico annuale che coinvolga attività, associazioni e artisti di rilievo perché le iniziative ben organizzate generano opportunità e posti di lavoro».

Punta l’accento sulla sburocratizzazione delle procedure che gli organizzatori sono costretti a seguire in caso di organizzazione di una manifestazione di ogni genere. «Meno burocrazia e più attenzione da parte delle istituzioni verso un settore che potrebbe diventare un pilastro economico e culturale della città poiché riportare vita per le strade concederebbe centralità anche ai commercianti che hanno bisogno vitale di manifestazioni».

«Un altro tassello molto importante – aggiunge – è la necessità di cercare nuove forme di finanziamento per la realizzazione di eventi, una di queste potrebbe essere avviare campagne di crowfunding a supporto di realtà associative che organizzano iniziative istituzionali, oltre ad un tavolo tecnico atto a individuare fondi europei idonei alla realizzazione di manifestazioni culturali».

«Non da ultimo – conclude – è di vitale importanza riqualificare spazi abbandonati a favore della cultura perché la cultura ha bisogno di idee ma anche di spazi idonei dove potersi esprimere».

QUESTA NOTIZIA TI INTERESSA? OGNI GIORNO NE PUOI RICEVERE DI SIMILI CLICCANDO “MI PIACE” SU CENTRALMENTE QUI!

Nessun Commento

Inserisci un commento