Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


01/20/2021
HomeAttualitàCittà Sant’Angelo, prolungata a fine settembre la mostra “L’Altro Abruzzo”

Città Sant’Angelo, prolungata a fine settembre la mostra “L’Altro Abruzzo”

Città Sant’Angelo, prolungata la mostra fotografica “L’altro Abruzzo”

Straordinario successo per la mostra fotografica “L’altro Abruzzo”. Le istantanee scattate da Luciano D’Angelo, hanno raccolto enorme consenso con migliaia di turisti in visita nel chiostro di San Francesco, a Città Sant’Angelo. Il lato di un Abruzzo mai visto, nella profondità e nell’intensità degli sguardi di persone normali che, però, diventano icone di una delle regioni più belle d’Italia. Le magistrali fotografie del Maestro D’Angelo, hanno colpito al cuore dei visitatori. Nel libro dei visitatori, posto al termine del giro della galleria, sono tantissime le recensioni. Ad esempio il Sig. Giovanni, in visita il 1 agosto scorso scrive:« L’altro Abruzzo è l’Abruzzo.». Un gruppo vacanze, che si firma col soprannome “La compagnia dell’agnello-dal Veneto e Friuli”, riporta:«Bello perdersi in questa testimonianza di cultura e storia. La passione viene trasmessa dagli occhi delle persone. Il lavoro appassionato è ciò che descrive un uomo. L’Abruzzo è terra di tradizione e passione.» Luciana, invece dice:”«Finalmente si parla dell’Abruzzo in maniera top! I colori e la semplicità senza fronzoli e senza troppa manipolazione. Complimenti per le interpretazioni Maestro.» Silvia da Bologna sostiene:«Foto magiche che risaltano l’anima della passione, esperienza, vissuto e saggezza. Meravigliose!». Davide da Nova Milanese chiosa:«Complimenti per tutto! Iniziativa culturale stupenda, in una città meravigliosa.» Il registro dei visitatori è pieno zeppo di dediche, commenti e ringraziamenti, tutti positivi. Proprio per questo motivo, l’associazione Abruzzo Quotidiano, promotrice della mostra, su sollecitazione dell’Amministrazione Comunale e in accordo con l’autore, Luciano D’Angelo, ha voluto posticipare la chiusura della stessa, al prossimo 30 settembre 2020.

FONTE: Comune di Città San’Angelo.

Nessun Commento

Inserisci un commento