Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


01/20/2021
HomeCulturaCamminare e correre sul lungomare di Fossacesia per il benessere personale

Camminare e correre sul lungomare di Fossacesia per il benessere personale

Camminare in compagnia tra le bellezze paesaggistiche del territorio, conoscersi e riscoprire il benessere. E’ quanto avranno modo di vivere coloro che, tra l’ultimo scorcio del mese di agosto e settembre, vorranno partecipare all’iniziativa organizzata da Gianfranco Catena, dell’Associazione Zero 3000, e accolta dall’Amministrazione Comunale di Fossacesia, che si svolgerà sul lungomare di località Marina, nelle giornate di lunedì, mercoledì e venerdì. Quanti vorranno, potranno prendere parte a ‘Camminando di corsa’, un programma che consentirà gradualmente, di poter arrivare alla corsa. Il ritrovo è presso l’ex stazione delle Ferrovie dello Stato nel parcheggio pista ciclabile. E’ possibile prenotarsi chiamando il Comune allo 0872 622220. “Il movimento è fondamentale per il nostro benessere psico-fisico e mettere in condizione chiunque di poter praticare lo sport, che è un modo per essere vicini ai nostro cittadini. Non solo: è anche l’occasione di socializzare, di poter condividere esperienze, sensazioni che possono scaturire cogliendo aspetti del nostro territorio che spesso sfuggono. Abbiamo perciò accolto con grande favore l’iniziativa di Gianfranco Catena e mi auguro che le adesioni saranno numerose”– afferma il sindaco Enrico Di Giuseppantonio. “E’ un programma studiato per poter raggiungere un livello di forma ideale e potersi preparare alla corsa, allenarsi per affrontare, in una seconda fase, percorsi di montagna – spiega l’Assessore allo Sport, Maura Sgrignuoli -. Potranno così unirsi attività sul mare e sui monti, che rappresentano la nostra regione nell’immaginario collettivo. Saranno momenti di socializzazione di cui s’avverte la forte necessità per superare insieme tensioni e paure seguite alla diffusione del Covid, che purtroppo è ancora tra noi”. Alle camminate possono prendere parte gli amici a quattro zampe.

Nessun Commento

Inserisci un commento