Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


08/04/2020
HomeCentralmente MarsicaCelano e-bike: la città è sempre più sostenibile e green

Celano e-bike: la città è sempre più sostenibile e green

Celano è sempre più una Città “green”. L’Amministrazione comunale, infatti, ha definito in questi giorni il progetto “Celano e-bike” con l’intento di sposare appieno le tematiche legate alla mobilità ecosostenibile. La cerimonia di presentazione dell’innovativo progetto, con la partecipazione dell’amministrazione comunale, su iniziativa dell’Assessore al Turismo Toni Di Renzo, si svolgerà domenica 2 agosto, a partire dalle ore 11,30, di fronte la Chiesa di San Francesco in Piazza IV Novembre. Il progetto, ideato e realizzato dall’Amministrazione locale, si compone di pochi e semplici punti. In primo luogo la possibilità di offrire ai turisti e ai cittadini le bici ecologiche con pedalata assistita. “L’obiettivo principale – dice Toni Di Renzo Assessore al Turismo – è quello di consentire ai visitatori di scoprire tutte le bellezze artistiche e ambientali che il nostro territorio è in grado di offrire”. Il secondo punto riguarda gli itinerari. Su un apposito pannello turistico verranno segnalati i 4 percorsi consigliati, contrassegnati da colori diversi, e precisamente: percorso storico culturale; percorso naturalistico; percorso sportivo ed in ultimo i luoghi interessati dal Cammino di Francesco e Tommaso. Per accedere ai percorsi sarà sufficiente collegarsi al pannello ed utilizzare il QrCode per scaricare le tracce degli itinerari. Per offrire un servizio all’avanguardia l’Amministrazione comunale ha pensato anche di installare apposite colonnine per la ricarica  di auto  e bus elettrici che  verranno  posizionate in piazza Aia e nel piazzale antistante il Palazzetto dello sport in via La Torre. Soddisfatto il Sindaco Santilli che dichiara: “Ringrazio la Celano Green Energy, società di gestione dell’impianto fotovoltaico, che ha dato in comodato d’uso gratuito le bici elettriche con pedalata assistita, nella persona dell’Amministratore Delegato Dott. Eugenio De Blasio.” Un altro punto di rilievo riguarda l’accordo con il Comune di Ovindoli per collegare al meglio i due territori ed in particolare l’abitato di S. Iona (che verrà provvista di alcune bici), grazie anche all’intesa con il Consigliere comunale Vincenzo Iacchetta. “In questo modo – aggiunge l’assessore Di Renzo – intendiamo rafforzare l’intesa con Ovindoli non solo per il periodo estivo ma anche per la programmazione turistica della stagione invernale”. Il progetto di mobilità sostenibile riguarda, insomma, un territorio quello celanese e di Ovindoli prettamente montano e quindi a pedalata assistita per permetterne l’uso a chiunque, potendo ricaricare la bici in maniera veloce e da una qualsiasi presa di corrente domestica. Il progetto e-bike sarà gestito dalla Proloco di Celano e per l’utilizzo della bici ecologica, per le quali è stato ricavato un parcheggio apposito, gli interessati potranno rivolgersi all’Ufficio Turistico del Comune di Celano nei locali adiacenti il Palazzo di Città.

Nessun Commento

Inserisci un commento