Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


06/24/2021
HomeUncategorizedUn papà di Chieti perde la figlia a Teramo, decisivo l’intervento della Polizia per ritrovarla

Un papà di Chieti perde la figlia a Teramo, decisivo l’intervento della Polizia per ritrovarla

Nella serata di ieri, un padre disperato della provincia di Chieti ha telefonato al 113 dato che dal pomeriggio non aveva notizie della figlia. La 17enne nella mattinata si era recata a Teramo senza poi tornare a casa.

Una pattuglia della Volante, diretta dal Commissario Patrizia Corvaglia, si è recata alla Stazione di Teramo. Lì alcuni passeggeri hanno riferito che, effettivamente, avevano notato una giovane in lacrime e disorientata. Nel frattempo, l’operatore del “113” è riuscito a mettersi in contatto telefonico con la minore: lei ha raccontato che, avendo perso il treno di ritorno per casa,  era andata con un bus in zona Basciano per rintracciare un’ amica e chiedere ospitalità ed aiuto. Lì, però, aveva perso il senso dell’orientamento e s’era ritrovata a vagare senza meta. 

Ritrovata in Contrada San Rustico, la ragazza si è rinfrancata per l’aiuto ricevuto e si è riuscita a mettere in contatto con il genitore appena arrivata in Questura. Lo stesso è stato poi accompagnato dalle Volanti di Chieti fino agli uffici della Questura per poter riabbracciare la figlia. 

Nessun Commento

Inserisci un commento