Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


07/14/2020
HomeUncategorizedIl Centro Destra Atessano incontra l’Assessore Regionale alla Sanità ed il Direttore del Dipartimento Sanità

Il Centro Destra Atessano incontra l’Assessore Regionale alla Sanità ed il Direttore del Dipartimento Sanità

[PROMOBOX]

L’articolo che segue è offerto da L’Osteria di Corrado di Avezzano. 

Il locale propone, dal 2004, la sua cucina espressa improntata sulla genuinità e sulla tradizione italiana, accogliendo in un ambiente raccolto, arredato con la passione per l’originale e per i particolari d’altri tempi, supportato dall’ascolto soffuso di musica di qualità. Spazio ampio ai vini di difficile reperibilità, offerti da piccoli produttori, molto spesso impegnati nel biologico e/o biodinamico.

La cucina apre per il pranzo, con una formula più snella e “veloce”, anche nel prezzo.

L’Osteria di Corrado si trova nel centro di Avezzano (AQ), in via Garibaldi 126. Info: 3663886832

Questo il Comunicato dei Circoli Cittadini di ForzaItalia Fratellid’Italia ed Unione di Centro: “I Coordinatori Cittadini dei Partiti del Centro Destra Atessano, Forza Italia, Fratelli d’Italia, Unione di Centro e Lega, hanno chiesto ed ottenuto un incontro con l’Assessore Regionale alla Sanità Nicoletta Verì e con il Direttore del Dipartimento Sanità Claudio D’Amario, per discutere sulle attuali problematiche dell’Ospedale di Atessa e soprattutto ragionare sulle eventuali prospettive future. L’incontro dei quattro Coordinatori Cittadini si è tenuto nella mattinata di mercoledì 27 maggio a Pescara, presso la sede dell’Assessorato Regionale alla Sanità , alla presenza dell’Assessore Veri e del Direttore del Dipartimento Salute della Regione Abruzzo dott. D’Amario. Nell’incontro sono state sollevate e sviscerate attentamente tutte le problematiche del nosocomio atessano e messe sul piatto proposte concrete per un suo fattivo potenziamento, tanto da ricevere rassicurazioni per una loro fattiva concretizzazione. Tali rassicurazioni, hanno portato a strutturare al termine dell’incontro, una proposta condivisa tra tutte le forze politiche presenti; proposta che nello stesso pomeriggio di mercoledì è stata illustrata in consiglio comunale dal consigliere Pellegrini. Ci rammarica apprendere che, la menzionata proposta per il potenziamento dell’ospedale di Atessa, frutto di mesi di lavoro ed incontri di tutte le forze partitiche del Centro Destra Atessano e da questi condivisa la mattina di mercoledì, sia stata poi presentata in Consiglio Comunale nel pomeriggio dello stesso giorno, a firma dei soli consiglieri di LiberAtessa, così come riportata anche dai maggiori organi di informazione, senza fare alcun minimo accenno a chi da tempo ci stava lavorando con tanto impegno e sacrificio. Nessuna menzione dell’incontro svoltosi a Pescara, ne tantomeno che il contenuto della proposta era stato ideato e condiviso dalle forze partitiche del Cdx locale. Siamo convinti che appropriarsi del lavoro altrui per rifarsi una verginità politica non sia tollerabile. Le forze del centrodestra continueranno comunque a lavorare per il bene del “San Camillo de Lellis” e per il bene della Città di Atessa”.

Ti può interessare anche...

Nessun Commento

Inserisci un commento