Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


06/02/2020
HomeCalcioZeman Show: “Non mi sento vecchio, di testa sono avanti”

Zeman Show: “Non mi sento vecchio, di testa sono avanti”

E’ Zeman Show! Il tecnico di Praga è intervenuto su Rete 8 Sport ed ha rilasciato una bellissima intervista al giornalista Massimo Profeta, tramite una chiamata video. “Sono diventato tecnologico? Macché!“, scherza il Boemo. “Siete riusciti a fare questo collegamento ma non riprovateci più“. Tanti i temi sviscerati nella piacevole chiacchierata, a partire dalla Zemanlandia che fu: “Ho dei bellissimi ricordi di Pescara. Mi scorrono ancora nella mente le immagini della festa promozione con il pullman scoperto. Era un gruppo molto giovane ed affiatato. A chi mi rimprovera il fatto di aver avuto gioco facile con una squadra di fenomeni, dico di andare a vedere dove giocavano Verratti, Insigne ed Immobile l’anno precedente“. “Abbiamo vinto un campionato contro compagini molto competitive, Toro e Samp in primis. All’Adriatico c’erano tutte le condizioni favorevoli, De Cecco mi ha voluto fortemente. I collaboratori di Guardiola mi hanno riferito che il tecnico spagnolo guarda ancora delle nostre vecchie partite. La vittoria più importante? Forse col Torino in casa. Ma quella che ricordo con più felicità è quella dell’Euganeo di Padova, uno 0-6 tennistico!“. Massimo Profeta, poi, stuzzica il Maestro sull’addio al termine della meravigliosa annata. Zeman replica sicuro: “E’ una scelta che rifarei. A Pescara stavo benissimo, ma sfido qualsiasi allenatore a rifiutare la Roma“. E sul futuro, il mister si smarca così: “Ora non credo sia il momento dello sport, ci sono altre priorità e bisogna avere pazienza. Io non mi sento vecchio, di testa sono avanti. Il calcio giocato mi manca, ho ancora voglia di allenare. Le offerte che mi sono arrivate però non mi intrigano“. Una battuta, infine, sul rapporto altalenante che si è creato con il presidente Sebastiani: “Non ci siamo sentiti per due anni. Poi mi ha inviato un messaggio nel giorno del mio compleanno. Cosa c’era scritto? Auguri vecchio“.

Per ricevere le notizie della tua zona direttamente su Whatsapp, invia “ISCRIVIMI” al 350 1342914 seguito dalla squadra che ti interessa (es. “Iscrivimi Pescara Calcio”, “Iscrivimi Avezzano Calcio” etc..) e poi salva il numero nella tua rubrica! 

Il servizio è completamente GRATUITO e per smettere di ricevere notizie basta inviare un messaggio con scritto “Stop”!

Nessun Commento

Inserisci un commento