Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


06/02/2020
HomeChietiEmergenza coronavirus: dati sotto la media a San Giovanni Teatino

Emergenza coronavirus: dati sotto la media a San Giovanni Teatino

[PROMOBOX]

L’articolo che segue è offerto dagli innovativi monopattini elettrici di Ethicled. 

La bella stagione, nonostante tutte le brutte notizie degli ultimi giorni, sta per tornare: con questa, e con il sole che scalderà le nostre giornate, poche cose saranno ecologicamente al passo con i tempi e divertenti come sfrecciare sui monopattini elettrici di Etichled; per il divertimento dei più piccoli, certamente, ma anche per chi vuole apparire modaiolo ed al passo con i tempi.

Non facciamoci abbattere dal virus e prepariamoci a tornare a vivere le nostre giornate, soprattutto con un aiuto decisivo della bella stagione: che aspettate a prenotare il vostro monopattino elettrico Ethicled? 

 Info/prenotazioni: 333.8590639 per tutta la Regione Abruzzo. 

Emergenza coronavirus: dati sotto la media a San Giovanni Teatino

L’emergenza coronavirus, sfortunatamente, sta interessando sempre più anche il territorio abruzzese. Gli ospedali locali sono chiamati agli straordinari per mantenere la situazione sotto controllo. Per quanto riguarda il comune di San Giovanni Teatino, il sindaco Luciano Marinucci ha fatto chiarezza nella giornata di ieri, tramite la propria pagina Facebook e quella del comune interessato. Piuttosto precise le parole del primo cittadino teatino, che hanno permesso di tracciare un quadro completo in modo da rassicurare, per quanto possibile, tutta la cittadinanza. Ecco l’intero comunicato: “Cari concittadini, volevo aggiornarvi sulla situazione dei pazienti positivi al Covid-19 e delle persone in quarantena a San Giovanni Teatino. Come vi avevo già spiegato in uno dei miei video, a causa del super lavoro delle Asl i dati arrivano spesso in ritardo, ma ora sono in grado di darvi un quadro più completo: dall’inizio della pandemia sono 12 i pazienti che risultano positivi, di cui 3 o 4 ricoverati in trattamento e gli altri seguiti a domicilio. I casi in quarantena, che hanno avuto contatti con casi positivi, sono 10, molti dei quali imparentati fra di loro. Due concluderanno la quarantena il 30 marzo, uno il 2 di aprile, tre il 5 aprile, uno il 6 aprile, due l’8 di aprile e uno il 9 di aprile. Questi dati ci mettono al di sotto della media generale, ma questo non vuol dire abbassare la guardia. Continuiamo a proteggerci e a proteggere i nostri cari.

L’amministrazione comunale continuerà a vigilare sulla situazione e a mettere in atto tutte le misure possibili a tutela della cittadinanza e delle fasce più deboli. Non mancano, inoltre, i controlli sul territorio: proprio ieri sono state fatte tre contravvenzioni a persone che sono venute a fare la spesa a San Giovanni Teatino dai paesi limitrofi. Vi terremo aggiornati, come sempre, sulla situazione. Nel frattempo continuate a stare in casa, osservate scrupolosamente tutte le misure di prevenzione e attenetevi sempre e solo alle notizie ufficiali“.

Per ricevere le notizie della tua zona direttamente su Whatsapp, invia “ISCRIVIMI” al 350 1342914 seguito dal paese che ti interessa (es. “Iscrivimi Pescara”, “Iscrivimi Avezzano” etc..) e poi salva il numero nella tua rubrica! 

Il servizio è completamente GRATUITO e per smettere di ricevere notizie basta inviare un messaggio con scritto “Stop”!

Nessun Commento

Inserisci un commento