Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


04/05/2020
HomeUncategorizedL’area vestina ha un “focolaio complesso”: Marsilio chiude la zona per salvaguardare la costa

L’area vestina ha un “focolaio complesso”: Marsilio chiude la zona per salvaguardare la costa

[PROMOBOX]

L’articolo che segue è offerto dagli innovativi monopattini elettrici di Ethicled. 

La bella stagione, nonostante tutte le brutte notizie degli ultimi giorni, sta per tornare: con questa, e con il sole che scalderà le nostre giornate, poche cose saranno ecologicamente al passo con i tempi e divertenti come sfrecciare sui monopattini elettrici di Etichled; per il divertimento dei più piccoli, certamente, ma anche per chi vuole apparire modaiolo ed al passo con i tempi.

Non facciamoci abbattere dal virus e prepariamoci a tornare a vivere le nostre giornate, soprattutto con un aiuto decisivo della bella stagione: che aspettate a prenotare il vostro monopattino elettrico Ethicled? 

 Info/prenotazioni: 333.8590639 per tutta la Regione Abruzzo. 

Titolo

Cresce in modo preoccupante la zona rossa portata dal Covid-19 per quanto concerne l’Abruzzo: mentre fino a ieri i comuni “isolati” erano soltanto quelli della Valfino (Castiglione Messer Raimondo, Castilenti, Arsita, Bisenti e Montefino) ed Elice nella provincia di Pescara, le cose sono cambiate in modo decisivo dopo l’ultimo intervento del governatore Marsilio. Fanno ora parte della zona rossa anche l’area vestina (Penne, Montebello di Bertona, Civitella Casanova, Farindola e Picciano).

Questo quanto annunciato nel pomeriggio di ieri proprio da Marsilio, con l’ordinanza che verrà firmata a breve e sarà in vigore sin da subito. Lo scopo dell’ordinanza è quello di “perimetrare l’area metropolitana pescarese rispetto a quella vestina“, dove c’è una “curva crescente di contagi e di pericolosità”.   

Si è creato un focolaio complesso” in quella zona, ha sottolineato Marsilio nell’intervento alla stampa, una zona che ha “contatti molto stretti con la costa. Questa riperimetrazione serve a limitare ulteriormente il contagio”.

Per ricevere le notizie della tua zona direttamente su Whatsapp, invia “ISCRIVIMI” al 350 1342914 seguito dal paese che ti interessa (es. “Iscrivimi Pescara”, “Iscrivimi Avezzano” etc..) e poi salva il numero nella tua rubrica! 

Il servizio è completamente GRATUITO e per smettere di ricevere notizie basta inviare un messaggio con scritto “Stop”!

Nessun Commento

Inserisci un commento