Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


04/05/2020
HomeVasto - LancianoContinuano le donazioni per l’acquisto di unità intensive per l’ospedale di Vasto

Continuano le donazioni per l’acquisto di unità intensive per l’ospedale di Vasto

Raccogliendo l’esempio e l’invito del sindaco di San Salvo Tiziana Magnacca, della giunta e del presidente del Consiglio comunale dopo slancio del Centro diurno per anziani “Evaristo Sparvieri”, che ha già donato mille euro, non si è fatta attendere la risposta del Centro diurno per anziani “Elpidio Labrozzi”.
E non solo. Sono già molte le associazioni culturali, sociali e sportive cittadine che stanno procedendo a effettuare donazioni per l’acquisto di unità intensive per l’ospedale di Vasto aderendo al progetto della Pilkington Italia spa. Così come tanti, anche versando poche decine di euro, hanno voluto sentirsi protagonisti di questa iniziativa che è un modo tangibile anche per ringraziare quanti nel settore sanitario, a vario livello, sono impegnati in prima linea per l’emergenza Covid-19.
Da segnalare anche la chiamata di Moustapha Diop, presidente dell’Associazione senegalese di San Salvo, che ha annunciato che effettuerà un versamento per l’ospedale di Vasto attraverso il conto corrente attivato dalla Pilkington.
“Tutto questo è una dimostrazione di grande sensibilità civile – dice il sindaco Magnaccache fa onore alla mia città. Lo ribadisco come queste donazioni siano un gesto di responsabilità verso l’ospedale di Vasto, presidio sanitario di riferimento per tutto il territorio del Vastese”.

Per effettuare i versamenti utilizzare il conto corrente intestato a:
Pilkington Italia spa
Bnl gruppo Bnp Paribas
Iban IT 19 V 01005 77910 000000001354
Causale del versamento: Donazione progetto Pilkington terapia intensiva Ospedale Vasto
Indicare generalità donante e indirizzo

Per ricevere le notizie della tua zona direttamente su Whatsapp, invia “ISCRIVIMI” al 350 1342914 seguito dal paese che ti interessa (es. “Iscrivimi Pescara”, “Iscrivimi Avezzano” etc..) e poi salva il numero nella tua rubrica! 

Il servizio è completamente GRATUITO e per smettere di ricevere notizie basta inviare un messaggio con scritto “Stop”!

Nessun Commento

Inserisci un commento