Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


03/30/2020
HomeL'AquilaValle Peligna, il Capogruppo Consiliare Marianna Scoccia (UDC) parla dell’emergenza Covid-19

Valle Peligna, il Capogruppo Consiliare Marianna Scoccia (UDC) parla dell’emergenza Covid-19

[PROMOBOX]

L’articolo che segue è offerto dagli innovativi monopattini elettrici di Ethicled. 

La bella stagione, nonostante tutte le brutte notizie degli ultimi giorni, sta per tornare: con questa, e con il sole che scalderà le nostre giornate, poche cose saranno ecologicamente al passo con i tempi e divertenti come sfrecciare sui monopattini elettrici di Etichled; per il divertimento dei più piccoli, certamente, ma anche per chi vuole apparire modaiolo ed al passo con i tempi.

Non facciamoci abbattere dal virus e prepariamoci a tornare a vivere le nostre giornate, soprattutto con un aiuto decisivo della bella stagione: che aspettate a prenotare il vostro monopattino elettrico Ethicled? 

 Info/prenotazioni: 333.8590639 per tutta la Regione Abruzzo. 

Valle Peligna, il Capogruppo Consiliare Marianna Scoccia (UDC) parla dell’emergenza Covid-19

La Valle Peligna, ad oggi, appare priva di contagi, non si registrano,
infatti, casi di residenti affetti da covid-19. Sebbene questo sia un dato positivo va, obbligatoriamente, messo in relazione all’esiguità di tamponi effettuati nel nostro territorio. Mio malgrado debbo constatare che, a fronte di circa 2700 tamponi effettuati in Abruzzo, solo una ventina sono stati eseguiti nel nostro comprensorio. Considerato lo scarso numero dei test effettuati , non possiamo ritenerci del tutto tranquilli.

Ho chiesto, pertanto, al Direttore Generale della ASL che venga incrementato il numero di kit per tamponi in dotazione ai
Presidi Ospedalieri. Faccio, inoltre, un appello a tutte le strutture preposte e ai medici di base affinché, lavorando in sinergia, venga aumentato il numero di test effettuati. Ripeto, dobbiamo assolutamente aumentare i test nel nostro territorio. Non possiamo permetterci di lasciare la situazione al caso, dobbiamo essere in grado di intercettare anche asintomatici affetti da covid, per evitare che diventino delle inconsapevoli bombe virali.

Le dichiarazioni di Marianna Scoccia.

Nessun Commento

Inserisci un commento