Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


04/05/2020
HomeCalcioAnche il San Vito ’83 scende in campo contro il Covid-19: donati 1.500 € all’ospedale di Atessa

Anche il San Vito ’83 scende in campo contro il Covid-19: donati 1.500 € all’ospedale di Atessa

San Vito ’83 il pallone si ferma, ma non la beneficenza

L’emergenza Covid-19 ha fermato le attività del San Vito ’83, ma non la voglia di rendersi utili alla collettività in questo momento così delicato per l’Italia e per il mondo. Così, anche la società del presidente Valerio Catenaro ha seguito l’esempio di diverse realtà del calcio dilettantistico abruzzese, facendo una donazione all’ospedale di Atessa.

Il San Vito ’83 scende in campo contro il Coronavirus: donati 1500 euro

Dirigenti, tecnici e calciatori della squadra sanvitese si sono uniti raccogliendo una somma di 1.500 euro che sarà destinata all’ospedale “San Camillo De Lellis” di Atessa, nell’ambito della raccolta fondi “Help us breathe – Emergenza Coronavirus”, lanciata dalla biologa e ricercatrice Serena Tucci e dalla giornalista Silvia Sciorilli Borrelli sulla piattaforma “Go Fund Me”.

Nessun Commento

Inserisci un commento