Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


05/30/2020
HomeCalcioNereto immortale: al 95′ Antonacci-gol, è 2-2 a Pontevomano!

Nereto immortale: al 95′ Antonacci-gol, è 2-2 a Pontevomano!

Non è finita se non lo dice… Antonacci! Domenica spettacolare tra Pontevomano e Nereto, con i rossoblù che acciuffano il pari all’ultimo secondo portando la contesa sul 2-2 nello scontro diretto in chiave salvezza giocato in casa dei gialloneri. Vomanesi rimaneggiati ma combattivi fino in fondo, peccando proprio sul più bello in fase difensiva.
Avvio scoppiettante. Nereto avanti con un tiro di Di Loreto da 17 metri bloccato a terra da Zaccagnini, mentre dall’altra parte è Francia a far paura con una spaccata che termina out. Al 17′ si accende Di Sante con un gran destro da appena dentro l’area, Melillo allunga in corner. Al 22′ c’è l’affondo degli ospiti: angolo di Gagliardi dalla sinistra, incornata di Palladini che sorprende il portiere e vale l’1-0! Il Pontevomano c’è e pareggia al minuto 34, quando Francia sfiora di testa su cross dalla trequarti destra e fredda Melillo, 1-1. Nel finale di tempo, il Nereto sfiora il nuovo vantaggio con un tocco ravvicinato di Antonacci neutralizzato da Zaccagnini sulla linea. Inizio di ripresa a tinte giallonere, con Gentile che ne salta due sulla sinistra e scarica sul primo palo, Melillo para. Al 49′ altra dormita neretese e secondo gol del Pontevomano: lancio da centrocampo, la difesa legge male, si inserisce Francia che incorna e scavalca il portiere per il 2-1. I vibratiani si affidano a Montiel per il pari. L’ex Fontanelli prima trova la parata del portiere, poi rovescia per Antonacci che non riesce a insaccare. A 9′ dalla fine, episodio chiave con Di Domenico che tocca di mano in area su cross dalla destra, rigore per il Nereto, ma Antonacci viene stoppato dall’ottima risposta di Zaccagnini. Nell’ultimo dei 5 minuti di recupero, punizione battuta da Melillo a centrocampo con un lancio verso l’area, buco della difesa locale che apre la strada alla botta al volo di Antonacci, 2-2 e punto di platino per i neretesi. Rammarico del Pontevomano per non aver mantenuto la giusta concentrazione fino in fondo, ma per quanto visto in campo il punteggio rispecchia le forze mostrate dalle squadre. La corsa alla salvezza continua, le due squadre sono pronte a lottare fino all’ultimo.

Tabellino

Pontevomano: Zaccagnini, Di Domenico, S. Di Sante, D. Di Sante, Ragozzo, Palandrani (9’st Di Marco), Di Francesco, Panetta (43’st Angelozzi), Francia (32’st Addazii), Gentile. A disp. D’Andrea, Napolitani, Natali, Di Gennaro, Maranella. All. Capitanio
Nereto: Melillo, Di Loreto (32’st Monaco), Balzano, Sorci, Palladini (25’st D’Andrea), Berardi, Capocasa (32’st Cerasi), Pagliuca, Montiel, Antonacci, Gagliardi. A disp. Pirozzi, Selmanaj, Barakaj, Tomassini, Sardini. All. D’Eugenio
Arbitro: Fiorentino di Ercolano (Carnevale di Avezzano e Cocciolone di L’Aquila)
Reti: 23’pt Palladini (N), 35’pt e 5’st Francia (P), 51’st Antonacci (N) 
Note. Angoli 9-7. Ammoniti: Zaccagnini, D’Orazio, Di Francesco, Addazii (P); Balzano, Pagliuca, Montiel (N). Recuperi: 1’, 7’

Scritto da

Giovane aspirante giornalista sportivo. Attualmente iscritto all'Università degli Studi di Teramo, sta completando il percorso triennale presso la facoltà di Scienze della Comunicazione. Ha già diverse esperienze precedenti in alcune testate abruzzesi e non solo.

Nessun Commento

Inserisci un commento