Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


03/30/2020
HomeCalcioAmiternina Scoppito e Celano non si fanno male: il match termina 0-0

Amiternina Scoppito e Celano non si fanno male: il match termina 0-0

Termina con un pareggio a reti bianche la sfida del ‘Comunale’ tra Amiternina Scoppito e Celano: Assenze pesanti per mister Volpe (out Bizzini e Salvato) e Celli (assenti per squalifica Marfia, Tabacco e Severini e l’infortunato Villa). Avvio di gara frizante: la prima occasione è di marca castellana dopo appena venticinque secondi, con una bordata da fuori area di Di Gaetano che sorvola la traversa. Sul ribaltamento di fronte, Ramos Moreno serve Alfonsi che a sua volta libera alla conclusione Lepidi (2′), il cui tiro si spegne di poco a lato. Al 7′, sugli sviluppi di un corner, sponda di Romano per Valente che in rovesciata esalta i riflessi di Santoro il quale alza sopra la traversa. Al 9′ si fa vedere il Celano con Mancini che, raccogliendo un traversone dalla destra, colpisce la traversa. Un giro di lancette più tardi, Ramos Moreno serve Lepidi che, da posizione defilata, calcia a Santoro battuto, ma Ciccarelli sulla linea salva il risultato. Alla mezz’ora Carrato innesca Lepidi che si presenta a tu per tu con Santoro, lasciandosi ipnotizzare dal numero uno biancoazzurro che si oppone in corner. Al 32′ doppio episodio da moviola: prima per un contatto in area tra Mozetti e Di Alessandro M. e poi, sugli sviluppi dell’azione, per una rete annullata per un dubbio offside a Lepidi, abile nel raccogliere la pennellata di Pavlovskis. Prima del duplice fischio, l’incornata di Valente (41′) sorvola la traversa, mentre pochi secondi più tardi Pavlovskis vede Santoro fuori dai pali e tenta la conclusione dalla distanza, ma l’estremo difensore ospite è bravo nel recuperare posizione e bloccare la sfera in due tempi.
Nella ripresa, il Celano è bravo ad arginare i padroni di casa che riescono a rendersi pericolosi al 61′ con una clamorosa occasione: Ramos Moreno raccoglie un errore da matita blu della terza linea castellana e si presenta a tu per tu con Santoro e lo salta, ma al momento della conclusione è fondamentale il recupero di Iezzi che allontana in corner. Santoro che indossa i panni del migliore in campo al 73′: Carrato direttamente da punizione defilata chiama il portiere all’intervento, il quale si rende decisivo anche sulla successiva respinta di Di Alessandro M., deviando la sfera in calcio d’angolo. Prima del triplice fischio, da segnalare un tentativo fuori misura di Romano che non inquadra lo specchio della porta.

AMITERNINA SCOPPITO – CELANO 0-0 (0-0)

AMITERNINA SCOPPITO: Ludovisi, Romano, Fischione, Valente, Di Alessandro M., Carrato, Pavlovskis, Di Alessandro D., Ramos Moreno (88′ Ludovici), Alfonsi (76′ Sebastiani), Lepidi. A disp. Miele, Padovani, Angelone, Tinari, Stoppaccioli, Del Coco, Scarsella. All. Volpe.

CELANO: Santoro, Ciccarelli, Iezzi, Mione, Mastroianni, De Roccis, Scatena, Mozetti, Del Vecchio, Di Gaetano, Mancini. A disp. Rossi, Verna, Di Loreto, Mostacci, Felli, Battista, Di Bernardo. All. Celli.

ARBITRO: sig. Gianlorenzo (sez. Sulmona) coadiuvato dai sigg.ri Mancini (sez. Avezzano) e Shala (sez. Sulmona)

AMMONITI: Mozetti (CEL), Di Alessandro D. (AMI)

Fonte: Ufficio stampa Amiternina Scoppito

NOTE – Recupero: 0′, 1′. Corner: 7-4.

Nessun Commento

Inserisci un commento