Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


02/22/2020
HomeCalcioEccellenza, lente di ingrandimento su Penne-Spoltore

Eccellenza, lente di ingrandimento su Penne-Spoltore

La Lente di Ingrandimento arrivata al 25esimo appuntamento, ci porta sull’interessantissimo match tra Penne e Spoltore in programma domani alle 15 nel paese vestino. E’ sfida tra due degli allenatori più esperti della categoria, Iodice e Ronci che negli anni passati, e non da meno in questo, hanno dimostrato caratura ed organizzazione. Ma facciamo parlare i numeri: partendo dagli ospiti, sesto posto con 37 punti a pari merito dal quinto posto ma a 13 dal Lanciano che attualmente pregiudicherebbe i playoff per gli spoltoresi. Una squadra che fa gol ma che subisce anche abbastanza, 30 quelli fatti contro i 36 subiti precisamente 1,5 a partita. Il capocannoniere di squadra l’ex Mario Orta a 6 centri, seguono Sparvoli a 5 e Grassi, Nardone e Farindolini a 4. Com’è stato l’inizio 2020? Così così, prima una vittoria ai danni della Bacigalupo Vasto Marina, successivamente il duro KO con la battistrada Castelnuovo e poi 4 pareggi consecutivi con Pontevomano, Acqua&Sapone, Angizia Luco e Nereto.
Passando ai padroni di casa, 3 punti in meno degli avversari di domenica, ma 32 gol fatti e 27 subiti. Capocannoniere, manco a dirlo, Leccese a quota 8, Cacciatore a 6 mentre subito dopo c’è Calderaro che ha iniziato il 2020 nel migliore dei modi contrariamente alla sua squadra che, forse, con una sola vittoria 6 gare – vittoria con Il Delfino Flacco Porto, sconfitte con Torrese e RC Angolana e pareggi con Cupello, Lanciano e Alba Adriatica – ha forse precluso definitivamente l’accesso agli spareggi promozione. 

Scritto da

Federico Ermanno Di Fabio è un giovanissimo aspirante giornalista, nato il 29/05/1998 ad Atri (Te). Coltiva la sua passione per il giornalismo da parecchi anni e nel frattempo frequenta la facoltà di Economia e Commercio all'Università G.D'Annunzio di Pescara

Nessun Commento

Inserisci un commento