Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


02/17/2020
HomeCalcioL’Aquila 1927 cala il Poker: con il New Club Villa Mattoni finisce 4-0

L’Aquila 1927 cala il Poker: con il New Club Villa Mattoni finisce 4-0

L’Aquila 1927 compie un altro passo verso la promozione diretta in Eccellenza. Con la vittoria di oggi i rossoblù consolidano la prima posizione in classifica e allungano sulle dirette concorrenti, proiettandosi con lo sguardo già al derby di domenica prossima. Nella prossima giornata di campionato i ragazzi di mister Cappellacci saranno impegnati nell’insidiosa trasferta contro il San Gregorio. Ecco la cronaca del match apparsa sulla pagina facebook L’Aquila 1927:”

L’AQUILA 1927-NEW CLUB VILLA MATTONI 4-0

Non si ferma la cavalcata dell’Aquila 1927 che, tra le mura amiche del “Gran Sasso-Acconcia”, supera per 4-0 il New Club Villa Mattoni.
Nel 4-3-3 di Cappellacci conferma tra i pali per Di Girolamo, in difesa Casimirri e Mohammed terzini con D’Amico e Di Francia centrali, Zanon vertice basso di mediana con ai lati Passacantando e Catalli, in avanti il tridente La Selva-Carosone-Maisto.
Il New Club Villa Mattoni di Fanì risponde con un 4-4-2 che vede Di Simplicio e Porcu riferimenti offensivi.
Dopo una prima fase di studio L’Aquila passa in vantaggio al quarto d’ora grazie ad una rasoiata di Catalli che, complice la deviazione di Braka, si insacca imparabilmente alla destra di Di Giuseppe.
Cinque giri di lancette e gli uomini di Cappellacci vanno vicini al raddoppio con Maisto, la cui staffilata si perde di pochissimo sul fondo.
Al trentaseiesimo Catalli dai venti metri scalda i guantoni a Di Giuseppe con una staffilata dal limite; estremo difensore ospite bravo a disimpegnarsi in tuffo.
La ripresa si apre con l’iniziativa di La Selva che riceve palla sulla sinistra, accelera, entra in area e tira, Di Giuseppe di oppone in uscita bassa.
All’undicesimo L’Aquila si porta sul 2-0: combinazione La Selva-Carosone, il filtrante del numero 7 libera la punta sola davanti a Di Giuseppe, bucato da un tiro piazzato sul palo lontano.
Passano due minuti e L’Aquila si porta sul 3-0 con La Selva, che raccoglie un invito dalla destra ed in spaccata mette la sfera alle spalle di Di Giuseppe.
Al ventiquattresimo Maisto sfugge al controllo dei difensori del Villa Mattoni e conclude in diagonale: sfera di pochissimo sul fondo.
Quaterna aquilana che arriva al ventottesimo grazie alla rete del neo entrato De Angelis, che approfitta dell’errore di un difensore del Villa Mattoni, recupera la sfera e trafigge Di Giuseppe.
Non c’è altro da raccontare.
L’Aquila continua la sua marcia in vetta alla classifica e domenica prossima sarà ospite del San Gregorio.

Nessun Commento

Inserisci un commento