Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


01/22/2020
HomeMarsicaCultura MarsicaAvezzano, commozione per il memorial del Terremoto del 1915

Avezzano, commozione per il memorial del Terremoto del 1915

Partecipazione e sentimento, come ogni anno, nel Memorial del Terremoto di Avezzano: nel 1915, infatti, fu proprio il 13 Gennaio la data del terribile evento sismico che rase praticamente al suolo la Marsica intera, provocando più di 30.000 vittime.

Presente, nella manifestazione odierna sul Salviano, il commissario prefettizio di Avezzano, Mauro Passerotti, che ha seguito alle ore 10.00 il corteo verso la stele sulla Madonna di Pietraquaria su cui è stata deposta una corona d’alloro in memoria delle vittime. Visibile la commozione non solo di Passerotti, ma anche di tutte le autorità presenti, da quelle religiose a quelle militari, passando ovviamente per l’associazionismo civile. Proprio su chi ha partecipato, impossibile non citare l’assessore regionale Guido Quintino Liris ed il presidente della Regione, Marco Marsilio.

Intorno alle 17.00 è prevista la Santa Messa che ricorderà le vittime presso la Madonna del Suffragio di Don Orione, mentre una fiaccolata del Cai di Avezzano partirà poco dopo lungo la via crucis della Madonna di Pietraquaria. Alla fine delle cerimonie, gli alpini ospiteranno i presenti con dolci, tè e vin brulè.

Nessun Commento

Inserisci un commento