Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


01/19/2020
HomeCalcioIl San Salvo aggancia il quinto posto, battuto il Villa 2015!

Il San Salvo aggancia il quinto posto, battuto il Villa 2015!

Il San Salvo piega i biancorossi nello scontro siretto e gli scavalcano. La sblocca subito Molino, poi D’Aprile si fa espellere ma Vasiu mette al sicuro il risultato. Nella ripresa, Proterra la riapre, ma vanamente.

Missione compiuta per il San Salvo, che vince lo scontro diretto con il Villa e lo supera in classifica.
Nel sedicesimo turno del girone B di promozione, al Bucci, i biancoazzurri centrano il quarto successo interno consecutivo, piegando i biancorossi e agguantando il Silvi in quinta posizione.
Passano solo tre minuti e la formazione locale va in vantaggio, grazie al quindicesimo sigillo stagionale di bomber Molino, che trasforma in rete il perfetto lancio di Luongo dopo aver resistito ad una carica.
Sulle ali dell’entusiasmo, i locali sfiorano l’immediato raddoppio con Vasiu, ma stavolta l’estremo villese D’Ettorre fa buona guardia.
Complice il compassato avvio, il Villa non riesce a creare grossi grattacapi alla retroguardia di casa, che gestisce il vantaggio e continua a macinare gioco.
Alla mezzora arriva il palo del San Salvo, quando una conclusione sporca di Giampiero Di Pietro diventa un ghiotto suggerimento per l’altro Di Pietro, Stefano, che calcia da buona posizione, con il pallone che colpisce il legno.
A complicare la situazione fin qui tranquilla dei padroni di casa arriva il secondo giallo rimediato da D’Aprile, il quale viene quindi espulso dal direttore di gara, lasciando i suoi in dieci per i restanti sei minuti del primo tempo e in tutta la ripresa.
Eppure, neanche questo scuote il Villa e, anzi, è il San Salvo a passare all’incasso, proprio al 45’, con una pennellata su punizione di Admir Vasiu, il quale calcia magistralmente e mette a segno il suo settimo gol stagionale.
Ad inizio ripresa, i biancorossi cominciano ad alzare il baricentro, scoprendo però il fianco alle ripartenze avversarie, rischiando la terza capitolazione diverse volte con i vari DI Pietro e Molino.
A suonare la carica del Villa ci pensa il subentrato Proterra, il quale supera Castaldo con un bel diagonale e riaccende le speranze dei suoi a venti minuti dal termine.
A quel punto, i biancorossi si buttano in avanti, anche se, più che andare vicino al pareggio, rischiano di incassare ancora, ma D’Ettorre è bravissimo, in due occasioni, su Molino.
Finisce con il successo per 2-1 di mister Ciavatta che, grazie ad una bella serie di risultati, ritorna nelle zone alte della classifica, centrando la settima vittoria nelle ultime nove partite disputate. Domenica, altro banco di prova per i biancoazzurri, attesi nel fortino dell’Ovidiana Sulmona, terza in graduatoria.

 

 

 

 

SAN SALVO VILLA 2015    2 – 1
MARCATORI: 3’pt Molino (SS), 45′ pt Vasiu (ss), 28′ st Proterra (V).

SAN SALVO: Castaldo, Minervino, Izzi, D’Aprile, Giuliano, Luongo, D’Alessandro (40’st Frasca), Vasiu (46’st Torres), Di Pietro G., Di Pietro S., Molino
A DISPOSIZIONE: Ientilucci, Parlante, Skubin, Argirò, Neagu, Della Penna, Piermattei.
ALLENATORE: Ciavatta.
VILLA 2015: D’Ettorre, De Luca (10’st Iezzi), De Marinis, Schiedi, Ippoliti, Benini, Bordoni, Giancristofaro (40’st Fasciani), Sciarra, Nannarone (10’st Proterra), Rotolo (26’st Pasqualone).
A DISPOSIZIONE: Petrucci, Mele, Berardinelli, Stella, Liberato.
ALLENATORE: Biccari.

ARBITRO: Mattia Di Gregorio sezione di Chieti (Giammarino e Perfetto di Pescara gli assistenti).

Nessun Commento

Inserisci un commento