Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


01/19/2020
HomeCalcioSi prevede una sfida alla pari tra Fater Angelini e Val di Sangro

Si prevede una sfida alla pari tra Fater Angelini e Val di Sangro

La Val di Sangro sarà impegnata a Pescara, sponda Fater Angelini, nel sedicesimo turno del campionato. Entrambe le formazioni sono alla ricerca di importanti punti salvezza.

La Val di Sangro ha la possibilità del pronto riscatto e va a far visita al Fater Angelini Abruzzo, nel turno numero 16 del girone B di promozione.
I giovani ragazzi di mister Bisci vogliono dimenticare immediatamente la sonora batosta subita in casa per mano dello Scafa Passo Cordone, vittorioso con un secco 0-3 ad Atessa.
Inoltre, la società biancoazzurra si sta muovendo sul mercato con dei movimenti mirati per ritoccare la rosa e prepararsi alla seconda parte di stagione, possibilmente chiudendo quanto prima i discorsi salvezza.
Infatti, la Val di Sangro ha salutato il portiere Salvatore e bomber Bassi, assicurandosi le prestazioni del fantasista carioca Bruno Fonseca, in arrivo dai cugini del Piazzano, ed il giovane Filippo Di Cencio, portiere classe 2002, proveniente dagli altri cugini dell’Atessa. Entrambi saranno subito a disposizione a partire dalla trasferta di Pescara.
Il Fater sta vivendo una prima parte sostanzialmente tranquilla, in piena corsa con i propri obiettivi di permanenza della categoria. Sono diciannove i punti in classifica per i rossoblù, per effetto di cinque vittorie, tre pareggi e sei sconfitte, di cui l’ultima rimediata domenica scorsa sul campo del Silvi (2-1 con rete ospite di Rossodivita). Prima di questo ko, la truppa di mister Nepa aveva inanellato tre successi consecutivi con Bucchianico e Fossacesia, oltre al prestigioso blitz esterno di Miglianico.  La società pescarese non vede l’ora di far debuttare l’ultimo arrivato Francesco Mauro, appena approdato via Silvi.
Dunque, una sfida alla pari tra due formazioni costruite senza grossi assilli di classifica ed in linea con le proprie aspettative.
In equilibrio anche i dati relativi alle marcature, con il Fater in vantaggio rispetto ai prossimi avversari (26 reti i pescaresi, 19 i sangrini), ma che ne ha incassate tre in più rispetto alle attuali 21 subite dai biancoazzurri.
Dirigerà l’incontro il signor Franchi della sezione di Teramo, coadiuvato dagli assistenti Odoardi di Chieti e Fonzi de L’Aquila.

Nessun Commento

Inserisci un commento