Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


12/11/2019
HomeCalcioProva di forza della Nuova Santegidiese: Amiternina battuta per 2-0!

Prova di forza della Nuova Santegidiese: Amiternina battuta per 2-0!

Un incidente di percorso non può interrompere il cammino“: era questo l’appello esposto sulla pagina facebook della Nuova Santegidiese a poche ore dal match interno nei confronti dell’Amiternina Scoppito, valevole per il quindicesimo turno del girone A di promozione abruzzese.
Non era semplice, infatti, ripartire con il piede giusto dopo il pesante passivo di 6-2 rimediato sul campo de L’Aquila, ma i ragazzi di mister De Amicis sono stati bravi a ricompattarsi in settimana ed a rifocalizzarsi con decisione sull’obiettivo promozione.
Prima frazione nel complesso equilibrata, terminata sullo 0-0, con buone occasioni non capitalizzate a dovere da entrambe le parti (Di Blasio e Di Giorgio per i “teramani” e Lepidi per gli “aquilani”). Nella ripresa i giallorossi spingono sull’acceleratore alla ricerca del vantaggio. Dopo diversi affondi, al 71’esimo minuto ci pensa bomber Di Blasio a sbloccare il match: calcio di punizione dal limite battuto alla perfezione che gonfia la rete e fa esultare i sostenitori di casa! L’Amiternina, a quel punto, si getta in avanti con la forza della disperazione e sfiora il prezioso vantaggio con Sebastiani, decisivo l’intervento del portiere Orsini. Nel finale raddoppio dei locali: assist perfetto di Fabrizi che rifinisce l’azione per il solito Di Blasio, ancora freddo e lucido ad infilare Ludovisi al 93’esimo. E’ il punto esclamativo al match di giornata.
Vittoria importantissima per la Nuova Santegidiese, che segue il passo delle prime ed allunga sulle inseguitrici: trenta punti in classifica, quarto posto ed un vantaggio abbastanza rassicurante di quattro lunghezze sulla Rosetana sesta, che permette di cementificare la propria posizione all’interno della griglia valevole per gli spareggi. L’Amiternina interrompe la breve striscia di vittorie ed incappa in una giornata negativa contro un avversario davvero ostico. Adesso la zona play-out è distante un solo punto. Servirà una grande prova d’orgoglio da parte dei ragazzi di mister Volpe, impegnati alla prossima giornata nella sfida interna contro L’Aquila, altra big del torneo.

Nessun Commento

Inserisci un commento