Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


11/11/2019
HomeCalcioZazzara allo scadere, il Pucetta regola il Celano nel derby

Zazzara allo scadere, il Pucetta regola il Celano nel derby

E’ stato derby vero quello andato in scena all’Alessandro Corvi di Canistro dove si sono affrontate Pucetta e Celano nell’unico derby marsicano del girone A di Promozione. E’ il terzo confronto tra le due compagini dopo il primo turno (andata e ritorno) di Coppa Italia che ha premiato la formazione di mister Celli.

Partono bene gli ospiti che riescono subito a trovare la via della rete: Ettorre al 2′ lancia in profondità Mancini che in velocità si presenta a tu per tu con Colella e lo supera con un piattone che gonfia la rete. Il vantaggio all’inizio scombina i piani dei ragazzi di mister Gianninicon la squadra che cerca di prendere le contromisure a un Celano partito sicuramente forte. La prima conclusione gialloblù arriva al 10′ con Liberati che dalla distanza va al tiro, ma il pallone termina altissimo, così come il tiro scoccato poco dopo da Del Vecchio dai 20 metri. Al 12′ Mancini va al tiro, ma il suo destro si infrange contro un provvidenziale Idrofano che devia in calcio d’angolo. Due minuti dopo ci prova Mione, ma il suo tiro deviato finisce tra le braccia di un attento Colella. Al 17′ Castellani cerca l’eurogol: conquista il pallone poco fuori il cerchio di centrocampo e lascia partire un siluro stile Quagliarella destinato ad insaccarsi sotto la traversa, ma Rossi è bravo ed evita il peggio. Al 21′ il Celano va vicino al raddoppio: sul cross di Del Vechio né Mancini né Ciccarelli arrivano in tempo all’appuntamento con il gol. Alla mezz’ora bell’azione condotta da Di Virgilio che allarga per Mercogliano che dal vertice punta l’uomo e mira la ragnatela sotto al sette, ma il suo corpo è sbilanciato indietro e la palla sorvola l’incrocio dei pali. E’ solo il preludio al gol che arriva due minuti dopo. Di Silvio cerca in profondità Barrow che scatta, Iezzi inspiegabilmente si ferma, forse aspettandosi l’uscita di Rossi, e il centravanti gialloblù riesce ad andare al tiro, a superare l’estremo gialloblù e a ribattere in rete la respinta del palo.

Quarto centro stagionale per il bomber gambiano, il terzo consecutivo, alla sua seconda stagione in gialloblù. Allo scadere della prima frazione ci prova ancora Castellani che tenta il suo pezzo forte, ma il suo colpo di testa termina al lato.

Come nel primo tempo, anche nella seconda frazione il primo pericolo è di marca biancoazzurra con Ciccarelli che al 2′ non approfitta di un’incertezza di Colella. Mercogliano al 18′ tenta di sorprendere Rossi dalla distanza, ma colpisce male ed il pallone si impenna. Due minuti dopo Di Virgilio cerca di ripetere il gol di testa contro il Mosciano, ma questa volta non trova la porta. Ancora Pucetta con Liberati dai 22 metri. Al tiro va Liberati, ma Rossi è ancora bravo a distendersi e a deviare in fallo laterale. Tre minuti dopo occasione d’oro per il Pucetta: Di Virgilio scatta sul filo del fuorigioco e solo davanti a Rossi non inquadra la porta. Al 24′ della ripresa doppio cambio decisivo per mister Giannini che fa entrare Paris e Zazzara al posto rispettivamente di Mercogliano e Di Virgilio. Si fa subito vedere Paris al 26′ sulla sinistra che mette in mezzo un bel pallone per Zazzara, ma è bravo Rossi a dire ancora una volta di no. Poco dopo Zazzara cerca di ricambiare il favore al suo compagno di squadra con un bel taglio a centro area, ma il tiro dell’ex Valle del Giovenco è fuori misura. Ad un minuto dalla fine, l’azione che ha deciso la gara. Da una punizione sulla trequarti avversaria per il Celano, i gialloblù recuperano palla con Zazzara che avvia il contropiede, triangola con Paris, sforna un assist per Barrow e insacca la corta respinta di Rossi per il sorpasso ai danni del Celano. Finisce qui la gara, che ha visto il Pucetta ottenere tre punti meritati soprattutto per quanto fatto vedere nel secondo tempo. Quarta vittoria di fila per il gialloblù che ora occupano la sesta posizione in solitaria.

Il Tabellino

Pucetta – Celano 2-1 (2′ pt Mancini, 32′ pt Barrow, 44′ st Zazzara)

Pucetta: Colella, Di Silvio (46′ st Mancinelli), Tavani, Liberati, Castellani, Idrofano, De Lucia, Mattei (8′ st Pace), Barrow, Mercogliano (24′ st Paris), Di Virgilio (24′ st Zazzara). A disposizione: Dell’Unto, Di Flauro, Valente, Pascucci, Tarola G.. Allenatore: Giannini.

Celano Calcio: Rossi, Villa L., Mione (43′ st Baruffa), Ciccarelli (12′ st Severini), Iezzi, Tabacco, Scatena, De Roccis (34′ st Mozzetti), Mancini (21′ st Di Gaetano), Ettorre, Del Vecchio. A disposizione: Fegatilli, Mastroianni, Baruffa, Marfia, Corsini. Allenatore: Celli.

Arbitro: sig.Di Renzo della sezione di Avezzano.

Ammoniti: Villa L., Di Virgilio, De Lucia, Ciccarelli, Tabacco, Del Vecchio, Severini, Zazzara, Liberati

Angoli: 6-7

Affluenza: Porte Chiuse

Fonte: Ufficio Stampa Pucetta

Nessun Commento

Inserisci un commento