Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


10/16/2019
HomeCalcioEccellenza, pregara di Nereto – Spoltore. Ronci: “Lavoriamo sulla testa dei ragazzi”

Eccellenza, pregara di Nereto – Spoltore. Ronci: “Lavoriamo sulla testa dei ragazzi”

Vigilia di Nereto – Spoltore. I rossoblù teramani hanno voglia di uscire da una singolare quanto incredibile serie di 1-1, risultato centrato per ben cinque turni consecutivi, il che non è male, in quanto allunga la serie d’imbattibilità e fa avanzare gradualmente la classifica, ma la truppa di mister De Feudis vuole tornare alla vittoria per restare nel gruppone dei play off.
D’altro canto, lo Spoltore si presenta a Nereto con l’intenzione di prolungare la striscia consecutiva di vittorie, che sono tre, dopo le prime altrettante sconfitte.
Sarà dunque una partita tra due compagini sulla carta molto simili sia per organico che per posizione di classifica e, alla vigilia, abbiamo contattato il tecnico dello Spoltore, Donato Ronci, il quale parla dell’ultimo andamento della sua squadra: “Sono diverse partite che i ragazzi stanno facendo bene, compresa quella con i nerostellati in coppa. Abbiamo tutti remato nella stessa direzione, ognuno si è messo a disposizione del gruppo dando il 100% sotto tutti i punti di vista. Con tutto il mio staff, abbiamo lavorato soprattutto sulla testa dei ragazzi, cercando di alzare le motivazioni al massimo, e il gruppo ha risposto alla grande.”
Il tecnico dei pescaresi parla poi dell’impegno a Nereto: “Domani ci aspetta un’altra trasferta molto difficile contro un avversario che è ancora imbattuto e che, con un pizzico di fortuna, poteva avere almeno 4 punti in più. Ce la giocheremo a viso aperto come è nostra abitudine, ma mantenendo quell’equilibrio che abbiamo trovato nelle ultime 4 partite.. Abbiamo diverse assenze ma sono sicuro che chi giocherà darà il massimo.”

Nessun Commento

Inserisci un commento