Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


12/09/2019
HomeL'AquilaCronaca L'AquilaL’Aquila, furti e minacce a minori: scattano le manette per tre giovani

L’Aquila, furti e minacce a minori: scattano le manette per tre giovani

Furto, rapina, ricettazione, lesioni personali aggravate, minaccia aggravata e atti persecutori nei confronti di adolescenti: questi i reati che si sarebbero consumati nei luoghi di ritrovo del centro storico di L’Aquila, da parte di una banda di neo maggiorenni e minorenni.

Sono scattate le manette per un 20enne italiano e un 19enne albanese, mentre un terzo ragazzo, 23enne italiano, è agli arresti domiciliari. Come si legge anche su Ansa.it, nella faccenda sembrerebbero coinvolti altri sette giovani, tutti indagati, tra cui sei minorenni, mentre un giovane albanese al momento è ricercato.

Nessun Commento

Inserisci un commento