Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


10/16/2019
HomeCalcioMiano in Paradiso: secco 2-0 al New Club Villa Mattoni, è Promozione!

Miano in Paradiso: secco 2-0 al New Club Villa Mattoni, è Promozione!

La compagine biancorossa centra un traguardo unico: segnano Di Carlo e Dattilo, è festa grande!

Una domenica storica per il Miano. Nello spareggio per decretare la vincitrice del campionato del girone D di Prima Categoria, i biancorossi piegano 2-0 il New Club Villa Mattoni e centrano lo storico traguardo di raggiungere la Promozione. Segnano Di Carlo e Dattilo e, al 96′, parte l’incontenibile festa di una piccola frazione teramana di quasi 300 abitanti che conoscerà il secondo campionato regionale tra qualche mese. Spalti gremiti a Torricella Sicura e grande entusiasmo da ambo i lati prima, durante e dopo una partita destinata a restare negli annali. Primo squillo vibratiano, Bizzarri arpiona a centrocampo ed innesca Di Stefano, che scaglia un fendente basso dai 25 metri e chiama all’intervento in corner Varani. Poco più tardi, cross di Di Stefano dall’out mancino, si inserisce Marozzi che trova la straordinaria seconda parata del portiere. Ancora rossoblù con Porcu che crossa dalla destra per Tamburrini che manda alto da centro area. Il Miano ha una ghiotta chance sul finire di primo tempo, con Dattilo che, lanciato a rete, calcia addosso ad un provvidenziale Bizzarri. Nel ripresa, Villa Mattoni che si fa vivo con Di Stefano che stacca in modo perfetto sul secondo palo dopo un traversone dalla destra, ma Varani c’è e manda fuori. L’estremo difensore si conferma in giornata di grazia quando vola a smanacciare un perfetto destro di Tamburrini dal limite. La legge non scritta del calcio piega il New Club, che non segna ed incassa: il Miano viene avanti con Cavi, che entra in area e tocca di tacco per Di Carlo che è freddissimo a mandare in buca d’angolo l’1-0. I vibratiani si sbilanciano a caccia del pari, ma incassano il bis all’ultimo secondo: Cavi se ne va in contropiede, punta l’ultimo difensore e scarica all’accorrente Dattilo che, messo a sedere il portiere, scaglia in porta il 2-0 che vale l’accesso al campionato di Promozione. 79 punti, 85 gol segnati e 36 subiti includendo anche quelli di ieri: questo è il perfetto riassunto di una stagione perfetta, quella della più longeva squadra del teramano. Oltre 50 anni di storia che culminano nell’impresa del sodalizio del presidente Pirocchi, mentre per il New Club l’accesso alla categoria superiore passerà per i playoff.

Scritto da

Giovane aspirante giornalista sportivo. Attualmente iscritto all'Università degli Studi di Teramo, sta completando il percorso triennale presso la facoltà di Scienze della Comunicazione. Ha già diverse esperienze precedenti in alcune testate abruzzesi e non solo.

Nessun Commento

Inserisci un commento