Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


05/22/2019
HomeChietiNarrazione attraverso la fotografia, al via “Fotonarrando, i luoghi, la vita, gli eventi raccontati dalle immagini”

Narrazione attraverso la fotografia, al via “Fotonarrando, i luoghi, la vita, gli eventi raccontati dalle immagini”

La narrazione attraverso la fotografia sarà protagonista di un doppio evento, in programma venerdì prossimo, 17 maggio 2019, con inizio alle ore 11,00 presso l’Aula magna del Polo di Lettere nel Campus universitario di Chieti.
La manifestazione avrà come primo momento la tavola rotonda sul tema “Fotonarrando: i luoghi, la vita, gli eventi raccontati dalle immagini”. Dopo i saluti istituzionali del Magnifico Rettore, Sergio Caputi, ci saranno gli interventi di Fabrizio Fornari, Direttore del Dipartimento di Scienze Giuridiche e Sociali della “d’Annunzio”, Giovanni Tavano, fotografo e Direttore di CARSA Edizioni, e Roberto Colacioppo, fotografo e rappresentante di FIOF Abruzzo. I lavori saranno moderati da Andrea Lombardinilo, docente di Sociologia dei processi culturali e comunicativi della “d’Annunzio”.
Al termine della tavola rotonda ci sarà la premiazione del 1° Concorso fotografico “ScattiAmol’Ud’A”, riservato agli studenti dell’Ateneo, patrocinato da “Med-Store della Apple” e da “FIOF”.
“L’importanza della narrazione attraverso le immagini, in particolare la fotografia – spiega il prof. Fabrizio Fornari, Direttore del Dipartimento di Scienze Giuridiche e Sociali della “d’Annunzio” nonché Presidente della Giuria del Concorso Fotografico – è sotto gli occhi di tutti e desta viva attenzione tra i nostri studenti. Anche loro, attraverso gli smartphone, hanno un approccio diretto e facile con la fotografia, intraprendendo così un personale percorso narrativo dei luoghi, della vita e degli eventi contemporanei. Avremo la possibilità di approfondire il tema e di confrontare le singole esperienze con chi della fotografia ha fatto, allo stesso, tempo una passione artistica ed un lavoro. Inoltre – conclude il prof. Fornaripotremo applaudire i vincitori del nostro Concorso fotografico, che sono stati autori di scatti davvero molto interessanti e le cui opere saranno esposte nell’Aula magna del Polo di Lettere a Chieti e nel Campus di Pescara, così da poter essere giustamente conosciute ed ammirate da tutti”.

Nessun Commento

Inserisci un commento