Invia alla redazione

Centralmente è il tuo quotidiano, entra a farne parte!

Invia un articolo, potresti vedere la tua firma pubblicata sul giornale.


06/20/2019
HomeCalcioIl Tornimparte chiede strada al Pucetta: il 4-3 finale vale i playout

Il Tornimparte chiede strada al Pucetta: il 4-3 finale vale i playout

Termina la stagione con il Pucetta al nono posto a quota 42 punti. Un campionato fantastico per i gialloblù, nato tra mille difficoltà in cui mister Corrado Giannini non ha mai perso la bussola ed è riuscito a tenere la barra dritta ai suoi giocatori. Il mister ha ringraziato pubblicamente i senatori che in questa stagione hanno dato davvero tanto per la maglia e ha fatto crescere diversi giovani che per l’anno venturo saranno sicuramente un’ottima risorsa per il Pucetta.

La gara di Tornimparte si gioca in una giornata calda, con i padroni di casa sicuramente più motivati a raccogliere l’intera posta in palio. Forse il Pucetta ha approcciato alla gara con la testa già in vacanza e questo ha permesso ai biancorossi di accumulare un largo vantaggio già nella prima frazione di gioco. Il Tornimparte si fa vedere subito dalle parti di Dell’Unto con Cicchetti che da fuori area impegna severamente il portiere gialloblù che devia in corner. Sugli sviluppi del calcio d’angolo al 10’ è Di Battista a colpire di testa, ma la palla termina non lontana dall’incrocio dei pali. Risponde il Pucetta con Silvestri all’11’, ma la palla si spegne sul fondo. Al 16’ padroni di casa in vantaggio: calcio di punizione di Cicchetti con la sfera che viene deviata dalla barriera e si infila in porta con Dell’Unto che, con uno scatto di reni, cerca di recuperare la posizione, ma la palla gonfia la rete. Il Pucetta non ci sta e Silvestri, ancora lui, dai 30 metri sfiora l’eurogol con un sinistro al volo, ma la palla scende troppo tardi e supera la traversa. Direttamente da calcio di punizione ci prova Sabatini al 24’, ma Venditti è attento a non farsi superare. Altra occasione per i padroni di casa che con Sebastiani di testa ha l’opportunità di raddoppiare, ma colpisce male, la palla si impenna e l’occasione sfuma. Ci riprova Cicchetti da fuori area, ma Dell’Unto sventa. Al 30’ il raddoppio dei padroni di casa. Da azione di calcio d’angolo Di Marzio svetta di testa e schiaccia, la palla colpisce prima un difensore prima di insaccarsi nell’angolino. Il Pucetta accusa il colpo e al 36’ subisce la terza rete ancora con Cicchetti su punizione, con la sfera che, anche in questo caso, viene deviata dalla barriera ingannando un incolpevole Dell’Unto. 3 – 0 grazie a tre tiri deviati. Tanta sfortuna per il Pucetta che va in blackout e al 38’ Altobelli si invola verso la porta trafiggendo per la quarta volta Dell’Unto. Giannini inviperito in panchina sprona i suoi. Da un’azione insistita di Barrow sull’out di sinistra, la punta entra in area puntando il difensore, cerca lo spazio per il tiro, ma serve Nazzicone il quale di piatto sinistro trafigge Venditti. 4 a 1.

Giannini corre ai ripari, inserendo Mattei e il 2003 Marianella (esordio per lui) al posto dei fratelli Tarola. Anche Tarquini cambia qualcosa inserendo Nuvolone e Coletti al posto di Di Battista ed Altobelli. Il primo tiro del secondo tempo lo effettua proprio Mattei, ma Venditti è attento. Al 49’ è Sabatini a cercare la via del gol, ma la sua botta dal limite viene deviata in angolo dal portiere biancorosso. Occasione al 51’ per Di Silvio, ma il suo tiro viene deviato in angolo dal recuero di Ugo Miocchi. Al 54’ ci prova ancora Sabatini, ma Venditti dice ancora una volta no. E’ il preludio al gol che arriva al 59′ ancora una volta con il 2002 Nazzicone che si inserisce benissimo su un bel filtrante di Sabatini, la punta dribbla il portiere e deposita in rete per il 4 a 2. Per un problema fisico Dell’Unto chiede il cambio e fa il suo esordio tra i pali Michele Mastrangelo, l’esordio del numero 12 gialloblù è il premio ad un ragazzo legatissimo alla squadra di Pucetta e pilastro fondamentale per lo spogliatoio gialloblù. Il Pucetta continua a premere e ci crede, trovando il penalty per l’atterramento in area di Mattei. Si presenta sul dischetto Castellani che al 78’ sigla la rete del 4-3. Il Pucetta prova a spingere ed inevitabilmente si scopre, esponendosi alle ripartenze dei padroni di casa. Così all’85’ Sebastiani dalla sinistra in area si ritrova a tu per tu con Mastrangelo, con quest’ultimo che in uscita bassa riesce a far sua la sfera.

Termina qui la gara, in una stagione difficile per i gialloblù. Lo sguardo è già rivolto alla programmazione della prossima stagione che si prospetta un campionato ancora più competitivo. Intanto per il Pucetta è giunto il momento di staccare la spina e di pensare alle meritate vacanze.

Il Tabellino

Tornimparte – ASD Pucetta 4-3 (16′ pt Cicchetti (T), 30′ pt Di Marzio (T), 36′ pt Cicchetti (T), 38′ pt Altobelli (T), 40′ pt Nazzicone (P), 14′ st Nazzicone (P), 33′ st rig. Castellani (P))

Tornimparte: Venditti, Pesce (4′ st De Santis), Parisi, Di Marzio, Miocchi U., Di Battista (1′ st Nuvolone), Sebastiani, Cicchetti, Altobelli (1′ st Coletti), Miocchi M. (16′ st Miocchi A.), Trupja (12′ st Veljiu). A disposizione: Barile Mar., Barile Mat., Renzetti, Pace. Allenatore: Tarquini.

ASD Pucetta: Dell’Unto (29′ st Mastrangelo), Padovani, Tarola M. (1′ st Marianella), Tarola G. (1′ st Mattei), Castellani, Bisegna G., Sabatini, Di Silvio, Nazzicone, Silvestri (19′ st Di Marco), Barrow (12′ st Di Matteo). A disposizione: Venditti, Paolini, Incerto. Allenatore: Giannini.

Arbitro: sig. Amatangelo

Corner: 2-6

Affluenza: 250 circa

Ufficio Stampa – ASD Pucetta

Nessun Commento

Inserisci un commento